Triste scoperta: padre e figlio trovati morti in casa dopo settimane

Scoperti in un appartamento a Trieste i corpi di Sergio e Riccardo Visintin. I cadaveri di padre e figlio erano in avanzato stato di decomposizione. 

Maddalena Urbani nuova pista
Carabinieri (pixabay)

Due cadaveri di padre e figlio sono stati trovati in un appartamento a Trieste. Via Giulia 108 è questa la via dove è avvenuta la macabra scoperta. I corpi delle due persone sono state trovate in avanzato stato di decomposizione dai vigili del fuoco. Sembrerebbe che fossero stati chiamati da alcuni operai impegnati nella ristrutturazione dell’edificio. Aperta la finestra, a causa del cattivo odore proveniente dall’abitazione, i vigili del fuoco avrebbero trovato di fronte a loro una vera e propria tragedia. Subito sono arrivati sul posto la polizia scientifica, la squadra mobile e il medico legale per accertare l’identità e le cause della morte. Le vittime abitavano in un palazzo di 8 piani e la loro casa si trovava al penultimo piano.

LEGGI ANCHE — Madre dimentica bimbo di 2 anni chiuso in auto: salvato da un passante

Chi erano Sergio e Riccardo Visintin?

Russia incendio casa morti e feriti
(Getty Images)

LEGGI ANCHE — Papà in pericolo di vita dopo l’aggressione dei bulli di suo figlio

Sergio e Riccardo Visintin erano padre e figlio rispettivamente di 82 e 45 anni. Non si conoscono ancora le cause del decesso. E’ certo però che la morte risale a qualche settimana prima e questo rende difficile un primo esema per stabilire le cause della morte.

Ma chi era Riccardo Visintin? Riccardo era un giornalista pubblicista iscritto all’Ordine da oltre 15 anni. Nato il il 15 ottobre del 1970 nutriva una forte passione per il cinema, la scrittura e la musica. L’uomo lavorava per diverse testate come freelance. Chi lo conosce, parla di Riccardo come un uomo buono, pieno di passioni e che si occupava del papà ormai anziano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Firenze studente quarto piano gioco alcolico
Carabinieri (Getty Images)

Sui corpi di Sergio e Riccardo è stata disposta l’autopsia che potrà svelare cos’è successo a Sergio e Riccardo. Sembra essere esclusa però la morte per monossido di carbonio.