Sampdoria-Napoli, Fabian e Osimhen siglano il successo azzurro: pagelle e tabellino

Le pagelle e il tabellino della partita valida per la 30esima giornata di Serie A Sampdoria-Napoli, appena terminata

Sampdoria-Napoli pagelle tabellino
Lorenzo Insigne in Sampdoria-Napoli (GettyImages)

Il primo squillo della gara tra Napoli e Sampdoria arriva al 5′: Politano verticalizza e mette un pallone perfetto per Zielinski che si divora un gol fatto, spedendolo alto. Al 25′ Candreva calcia una punizione da posizione abbastanza ravvicinata, il suo pallone però termina alto sulla traversa. Subito dopo Zielinski serve Insigne che ci prova ma il suo tentativo si spegne al lato. La partita è vivace con le squadre che macinano chilometri e azioni sia da una parte che dall’altra. Fabian Ruiz, servito da Zielinski, sblocca il risultato dopo una bellissima e vincente manovra azzurra. Al 43′ Di Lorenzo serve uno splendido pallone a Politano, che non ci arriva e manca l’occasione di portare il Napoli al raddoppio.

LEGGI ANCHE -> Parma-Milan, i rossoneri in dieci uomini vincono 3-1 al Tardini

Sampdoria-Napoli, le pagelle e il tabellino della gara

Sampdoria-Napoli pagelle tabellino
Fabian Ruiz in Napoli-Sampdoria (GettyImages)

LEGGI ANCHE -> Inter-Cagliari 1-0, decisiva la rete di Darmian nella ripresa: il tabellino e le pagelle

All’avvio della seconda frazione di gioco i blucerchiati partono bene affacciandosi spesso nella metà campo azzurra. Ma è il Napoli a rendersi pericoloso al 50′ con Insigne che serve Fabian Ruiz, lo spagnolo appoggia per Zielinski che calcia ma Audero si supera. Fabian ci prova ancora dalla distanza facendo partire un tiro che termina alto. Subito dopo ancora lo spagnolo intercetta un pallone e calcia, Audero si distende e respinge. Sulla respinta si avventa Insigne a botta sicura ma il portiere colombiano ripete la prodezza.

Al 60′ la Samp riparte con Candreva che appoggia per Quagliarella, il suo tiro viene bloccato da Ospina. Al 64′ ci prova Gabbiadini, il portiere partenopeo gli nega il gol. Al 75′ Valeri annulla un gol alla Sampdoria di Thorsby, proprio per fallo di quest’ultimo su Koulibaly. Il norvegese aveva segnato di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma si era appoggiato sul difensore azzurro. All’80’ Fabian Ruiz appoggia per Osimhen, il nigeriano colpisce di testa, è facile la presa di Audero.

Sampdoria (4-4-2): Audero 7; Bereszynski 5,5, Yoshida 6, Colley 6, Augello 5,5; Candreva 5,5, Thorsby 5,5, Jankto 5,5 (86′ Verre s.v.), Damsgaard 6 (86′ Leris s.v.); Quagliarella 5,5 (67′ Balde), Gabbiadini 6. All. Ranieri 6.

Napoli (4-2-3-1): Ospina 7; Di Lorenzo 6, Manolas 5,5, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6,5; Fabian Ruiz 7,5 (90′ Bakayoko s.v.), Demme 6; Politano 6 (74′ Lozano 5,5), Zielinski 6,5 (74′ Mertens 6,5), Insigne 6 (90′ Elmas s.v.); Osimhen 7. All. Gattuso 6.

Arbitro: Paolo Valeri di Roma

Reti: 35′ Fabian Ruiz (N), 87′ Osimhen (N)

Ammoniti: 24′ Manolas (N), 46′ Koulibaly (N), 78′ Lozano (N)

Espulsi: –

Migliore in campo: Fabian Ruiz

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Sampdoria-Napoli pagelle tabellino
Claudio Ranieri e Rino Gattuso in Sampdoria-Napoli (GettyImages)

Il Napoli insiste per cercare di mettere al sicuro il risultato ma la Sampdoria fa buona guardia. Ma, a tre minuti dalla fine del tempo regolamentare, Mertens la mette per Osimhen che supera Yoshida e batte Audero per il 2-0 definitivo.