Perde i sensi mentre fa il bagno in una piscina con degli amici: morto un ragazzo

Sabato, un ragazzo di 24 anni, ex giocatore di rugby, è morto annegando mentre nuotava con degli amici in una piscina naturale.

Australia ragazzo muore piscina amici
Ambulanza (sir270 – AdobeStock)

Un ragazzo di 24 anni è morto mentre nuotava con alcuni suoi amici in uno specchio d’acqua delle cascate di Behana Gorge, in Australia. I presenti hanno subito allertato i soccorsi che si sono precipitati sul posto, ma non hanno potuto far nulla per il 24enne. Una volta portato a riva, i paramedici hanno provato a rianimarlo, ma ogni sforzo è stato inutile. Sul caso sono in corso gli accertamenti della polizia che hanno già catalogato il caso come una tragica fatalità.

Leggi anche —> Aggressione all’uscita di scuola: morto adolescente di 17 anni

Australia, annega mentre nuota con degli amici: muore ex giocatore di rugby di soli 24 anni

indagine accusa trenta uomini
Polizia (Getty Images)

Leggi anche —> Madre compie il più atroce dei crimini: macabro rinvenimento in un’abitazione

È annegato mentre faceva un bagno insieme ad un gruppo di amici. Questo il tragico destino di Charlie Williams, un ragazzo britannico di 24 anni deceduto sabato mentre si trovava presso Behana Gorge, cascate a sud di Cairns, in Australia. Secondo quanto ricostruito, come riporta la stampa locale e la redazione del Daily Mail, il ragazzo stava facendo un bagno in una piscina naturale, quando improvvisamente avrebbe perso i sensi sotto gli occhi attoniti degli amici che hanno subito lanciato l’allarme.

Sul posto sono intervenute le squadre di soccorso che hanno estratto dall’acqua il ragazzo e lo hanno affidato ai paramedici. Purtroppo lo staff sanitario, nonostante i vari tentativi di rianimazione, non ha potuto far nulla ed ha dichiarato il decesso sul posto.

Anche la polizia australiana è arrivata presso le cascate dove si è consumata la tragedia. Gli agenti hanno svolto tutti gli adempimenti del caso che viene trattato come un tragico incidente. Quanto accaduto ha sconvolto non solo la comunità locale, ma anche il Regno Unito, dove Williams, prima di trasferirsi in Australia con un visto di lavoro, aveva giocato a rugby nel Bicester Rugby Union Football Club.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

It is with a very heavy heart that I tell you that yesterday afternoon, Charlie Williams, seen here in his Bicester kit…

Pubblicato da Bicester RUFC su Domenica 11 aprile 2021

La società, appresa la notizia, ha pubblicato un messaggio di cordoglio per la famiglia del giovane scomparso prematuramente.