Vi siete mai chiesti quanto guadagna un agente immobiliare? I numeri

Quanto guadagna un agente immobiliare: un calcolo non facile che dipende da tantissimi fattori che entrano in gioco: ecco quali sono

quanto guadagna un agente immobiliare
agente immobiliare (Foto di mastersenaiper da Pixabay)

La figura dell’agente immobiliare, oggi, è diventata essenziale per acquistare o affittare una casa, soprattutto nelle grandi città. Una volta il rapporto era diretto tra acquirenti e proprietari, oggi le cose sono cambiate e solitamente le trattative riferite ad un immobile vanno gestite sempre tramite un intermediario.

È in questa figura che si racchiude l’agente immobiliare, un ruolo che oggi non è facile ricoprire. Serve uno specifico titolo per lo svolgimento di questa professione che richiede la conoscenza di norme del settore che si è fatto sempre più stringente. L’esperienza dunque non basta ma serve anche la preparazione per poter lavorare in una agenzia specialistica

Servono dei requisiti specifici per potervi accedere come la cittadinanza o la residenza italiana che deve essere la stessa della provincia della Camera di commercio a cui si è iscritti, il diploma scolastico e l’assenza di condanne penali e sanzioni amministrative. Da aggiungere poi che c’è l’obbligatorietà assicurativa per la professione che può essere svolta solo dopo la concessione della licenza che si consegue dopo la frequenza e il superamento di un corso di formazione.

Ma questo non basta: è necessario sottoporsi a delle prove, due scritte e una orale. E dopo tutto questo percorso è lecito chiedersi quanto guadagna un agente immobiliare? Ne vale la pena intraprendere questa profesisone? Lo scopriamo insieme.

LEGGI ANCHE –> Cashback, parte oggi 1 aprile il rimborso dell’anno. Pazzesco. I dettagli

Quanto guadagna un agente immobiliare? Le cifre

quanto guadagna un agente immobiliare
(Foto di Gerd Altmann da Pixabay )

LEGGI ANCHE –> Quanto guadagnano i virologi in tv?

Rispondere alla domanda quanto guadagna un agente immobiliare non è cosa facile. Ci sono diversi fattori che incidono sul suo guadagno. Innanzitutto è da capire se viene pagato con un fisso mensile più la provvigione in base ai contratti chiusi, oppure solo a provvigione o se è assunto dall’agenzia per la quale lavora solo con uno stipendio fisso.

Solitamente il fisso parte dalle 500 euro a salire, può arrivare a 700 come anche a 1500 euro come sottolinea il sito bonifico.org. Poi ci sono anche le provvigioni che l’agenzia ricava dalla vendita fatta a seconda del valore dell’immobile, venduto o anche affittato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

bonus 2021
soldi (Steve Bussinne_pixabay)

È normale che le provvigioni sono variabili in base a diversi fattori, anche in base alle città nelle quali ci si trova. Diciamo che parte da un 6%, come sottolinea money.it fino ad arrivare anche al doppio.