Tre domande specifiche per trovare l’anima gemella. Esistono: quali sono

Il fondatore di una delle app di incontri online più famose al mondo, OkCupid, ha svelato quali sono le tre domande fondamentali per sapere se avete trovato l’anima gemella

Dating app tre domande anima gemella
Dating app – Pixabay

Sam Yagan. A molti questo nome dirà poco o nulla. È il vicepresidente del sito Match.com e fondatore di una della app di dating più utilizzate al mondo, OkCupid. E’ di proprietà del Match Group, che possiede anche altre app molto popolari come Tinder, Hinge, Plenty of Fish.
La celebre rivista Time Magazine ha inserito OkCupid tra i 10 migliori siti di incontri nel 2007 e Sam Yagan tra le 100 persone più influenti del mondo nel 2013.

Rispetto alle “app cugine”, OkCupid è una piattaforma incentrata su presupposti diversi da quelli che basano gli incontri principalmente sull’aspetto fisico. Per generare dei match, ossia delle corrispondenze tra gli utenti alla ricerca dell’anima gemella, OkCupid associa dati generati da risposte a specifiche domande.

LEGGI ANCHE –> WhatsApp, problemi per gli utenti? Vediamo di cosa si tratta

Tre domande per sapere se la vostra relazione durerà: quali sono

coppia
serenità di coppia (pexels/pixabay)

Leggi anche >>> Zoom escaper: l’app che ti aiuta a scappare dall’ennesima riunione via web

Usando l’app OkCupid, un utente alla ricerca di un match dovrà rispondere a delle domande, indicare dunque le proprie risposte, quelle che accetterebbe valide dai potenziali partner presenti sul sito e il livello di importanza che attribuisce alla domanda stessa.

I risultati possono essere resi pubblici e vengono scandagliati dell’algoritmo dell’app per calcolare le percentuali di corrispondenza.

Interrogato su questo meccanismo, Sam Yagan ha risposto: “Si può essere in disaccordo sulla religione, gli animali domestici, un sacco di cose. Ci sono però tre domande che possono prevedere un maggior livello di compatibilità”. Ecco quali sono:

Ti piacciono i film horror?
Hai viaggiato da solo in un paese straniero per divertimento?
Hai mai desiderato buttare via tutto e vivere su una barca a vela?

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

coppia mano nella mano
coppia (Free Photos – Pixabay)

Se gli utenti risponderanno allo stesso modo a tutte e tre, la possibilità che la loro storia sarà felice e possa durare a lungo è molto elevata. Dobbiamo credergli? Per vostra curiosità, lui ha risposto di no a tutte e tre, non ha mai utilizzato una delle app d’incontro da lui create e si è sposato con la sua fidanzatina del liceo.