Muore giovane donna del Grande Fratello, tv in lutto: “Grave disturbo alimentare” – FOTO

E’ stata la star indiscussa dei reality: una delle più popolari protagoniste del Grande Fratello si è spenta a soli 38 anni

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nikki Grahame (@nikkigrahameofficial)

La televisione è in lutto per la morte di una giovanissima. Si tratta di una grande protagonista del piccolo schermo inglese, amatissima dal suo pubblico. Aveva soli 38 anni ed era considerata la star dei reality d’oltre Manica.

Parliamo di Nikki Grahame, nota per aver partecipato al Grande Fratello nell’edizione inglese appunto. Il suo ingresso nella casa risale al 2006. Era arrivata solo quinta nella sfida per aggiudicarsi il cospicuo montepremi ma nonostante questo, in quello stesso anno, aveva vinto il National Television Award perché era risultata la concorrente più amata dal pubblico e con maggiore popolarità.

Da quell’anno in poi per lei i reality sono stati pane per i denti. Ha preso parte ad una serie di altre produzioni: da “Ultimate Big Brother”, un’altra edizione del GF, alla serie tv dedicata alla sua vita, “Princess Nikki”.

La notizia della sua morte è stata diffusa in queste ore ma risale a qualche giorno fa. Il suo rappresentante ha dato la triste notizia chiedendo rispetto: “Nikki Grahame è morta nelle prime ore di venerdì 9 aprile 2021. Vi chiediamo di rispettare la privacy degli amici e della famiglia di Nikki in questo momento tragico e difficile”.

LEGGI ANCHE —> LOL 2, le prime anticipazioni: pronto un cast sconvolgente. I nomi

Grande Fratello in lutto, addio a Nikki Grahame

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nikki Grahame (@nikkigrahameofficial)


LEGGI ANCHE —> Grande Fratello Vip, nella casa a settembre un nome d’eccezione. Clamoroso

Le cause della morte di Nikki Grahame ufficialmente non sono state ancora rese note, ma era risaputo che la giovane star della tv inglese da tempo soffriva di disturbi alimentari. Solo lo scorso mese era stata ricoverata in una clinica specializzata.

Lei non lo aveva mai nascosto questo suo demone che si portava dentro fin da quando era ragazzina. Lo aveva raccontato nei libri che aveva pubblicato parlando di un’esperienza complicata con l’anoressia nervosa.

Secondo quanto riportato dai tabloid inglesi Nikki nell’ultimo anno, quello segnato dalla pandemia e dai lunghi lockdwn inglesi, aveva sofferto molto. Una situazione difficile che l’aveva fatta ricadere, nello scorso marzo, nella trappola della malattia. Aveva cercato di sconfiggerla una volta per sempre ma non ce l’ha fatta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nikki Grahame (@nikkigrahameofficial)

Aveva promesso a sua mamma e ai suoi amici, che avevamo organizzato anche una campagna di raccolta fondi su GoFundMe per farle avere delle cure private, che avrebbe fatto di tutto per riavere indietro la sua vita ma il demone è stato più forte di lei.