Lazio-Benevento 5-3, i biancocelesti soffrono ma vincono: pagelle e tabellino

Le pagelle e il tabellino della partita valida per la 31esima giornata di Serie A Lazio-Benevento, appena terminata

Lazio-Benevento pagelle tabellino
Lazio-Benevento (GettyImages)

All’Olimpico di Roma si è giocata una bella gara tra Lazio-Benevento, terminata 5-3. Al 10′ la partita è stata sbloccata con un gol di Immobile, che dopo il check della Var è stato convalidato e assegnato a Depaoli. È del difensore campano l’ultimo tocco in rete. Passano dieci minuti e Ciro Immobile si ritrova in area servito da Milinkovic-Savic, si aggiusta bene il pallone e calcia, questa volta non c’è nessun dubbio sulla paternità del gol. Per l’attaccante di Torre Annunziata è il 30esimo sigillo stagionale.

Ennesima azione pericolosa della Lazio in contropiede, Immobile serve Correa che viene travolto dallo slancio di Montipò, Ghersini non ha dubbi, giallo per il portiere giallorosso e rigore per i padroni di casa. È lo stesso Correa che esegue il penalty alla perfezione per il 3-0 biancoceleste. Al 45′ Insigne appoggia per Sau che segna un bellissimo gol preciso e angolato per le speranze del Benevento.

LEGGI ANCHE -> Roma-Ajax: il tabellino dei quarti di Europa League

Lazio-Benevento, le pagelle e il tabellino della gara

Lazio-Benevento
Lazio-Benevento (GettyImages)

LEGGI ANCHE -> Sampdoria-Napoli, Fabian e Osimhen siglano il successo azzurro: pagelle e tabellino

Il secondo tempo si apre con uno splendido gol di Correa che riceve da Immobile e mette la palla sotto le gambe di Montipò. Al 55′ viene assegnato un calcio di rigore per la Lazio dopo il check del Var, Immobile contro il portiere ospite: Montipò fa due grandi parate, prima sul rigore e dopo su ribattuta a colpo sicuro di Fares. Al 62′ un altro check del Var assegna il calcio di rigore per il Benevento. Viola si ritrova davanti a Reina e non sbaglia. I giallorossi riaprono la partita. Tanto che al 66′ Lapadula segna il 4-3, dopo l’ennesimo check del Var però la rete viene annullata.

Lazio (3-5-2): Reina 6; Marusic 5,5, Acerbi 6, Radu 6; Lazzari, Milinkovic-Savic 7, Leiva 6 (56′ Parolo 6), Luis Alberto 6,5 (70′ Akpa Akpro 6 – 86′ Hoedt), Fares 6,5 (Lulic 6); Correa 7 (70′ Muriqi 6), Immobile 7. All. S. Inzaghi (Farris in panchina 6)

Benevento (4-3-2-1): Montipò 6; Depaoli 5,5, Glik 5, Barba 5, Letizia 5,5 (57′ Caldirola 6); Improta 5,5, Schiattarella 5,5 (57′ Viola 6), Ionita 5,5 (78′ Iago Falque 6); Insigne 5,5, Sau 7 (46′ Dabo 6); Gaich 5 (57′ Lapadula 6). All. F. Inzaghi 6

Arbitro: Davide Ghersini di Genova

Reti: 10′ Depaoli (B) (aut.), 21′ Immobile (L), 36 Correa (L) (rig.), 45′ Sau (B), 48′ Correa (L), 63′ Viola (B) (rig.), 86′ Glick (B), 96′ Immobile

Ammoniti: Montipò (B), Schiattarella (B), Glick (B), Akpa Akpro (L), Parolo (L)

Espulsi:

Migliore in campo: Correa

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Lazio-Benevento pagelle tabellino
Lazio-Benevento (gettyimages)

Il Benevento fa quello che avrebbe dovuto fare dall’inizio, ci prova ripetutamente come nell’occasione di Insigne da fuori area al 79′, Reina blocca sicuro. Lo stesso estremo difensore ha fatto un miracolo su un tiro di Lapadula. Dopo una manciata di secondi, all’85’ arriva la rete giallorossa ad opera di Glick. Ma su un’azione di contropiede, allo scadere, la chiude Immobile per il 5-3 finale.