Investito da un treno al passaggio a livello: morto un ragazzo

Un ragazzo di 27 anni, nei pressi della stazione di Torre Annunziata (Napoli) è stato investito da un treno regionale: la tragedia al passaggio a livello.

Torre Annunziata travolto treno morto ragazzo
(Polonio Video – Adobe Stock)

Aveva solo 27 anni, il ragazzo morto nella tarda notte di ieri sabato 17 aprile. Il giovane si trovava all’altezza del passaggio a livello della stazione di Torre Annunziata (Napoli) quando, per cause ancora da accertare, un treno regionale – della linea Napoli-Salerno- diretto allo scalo lo avrebbe travolto.

La società di trasporti Trenitalia, tuttavia, ha reso noto che le barriere erano state come da protocollo abbassate. Se tale circostanza venisse confermata dagli inquirenti, potrebbe essere confermata la ricostruzione dell’accaduto secondo cui il 27enne avrebbe attraversato incautamente senza accorgersi del convoglio in arrivo.

Leggi anche —> Incidente in casa, morto un uomo molto stimato dalla comunità

Torre Annunziata, travolto da treno nei pressi di un passaggio a livello: morto 27enne

Salerno foto ex fidanzatina revenge porn
Polizia (Comofoto – AdobeStock)

Leggi anche —> Tragico incidente in un cantiere: perde la vita un operaio

Potrebbe aver attraversato i binari senza accorgersi dell’arrivo del convoglio il giovane di 27 anni morto nella serata di ieri, sabato 17 aprile, al passaggio a livello nei pressi della stazione di Torre Annunziata (Napoli). A colpirlo in pieno un treno regionale della tratta Napoli-Salerno.

Trenitalia, la società di trasporti che si occupa della mobilità su rotaia, avrebbe dichiarato – secondo la redazione de Lo Strillone– che la sbarra era stata regolarmente abbassata. Sull’accaduto indaga la Polizia Ferroviaria. La tragedia ha avuto luogo intorno alle 22:40.

Il convoglio diretto alla stazione di Torre Annunziata è stato immediatamente bloccato ed i passeggeri, raggiunto il marciapiede, sono stati fatti scendere. I viaggiatori hanno proseguito la tratta attraverso dei bus, navette sostitutive. Per diverse ore è stato inibito il traffico ferroviario sulla linea, ripristinato solo a notte fonda, quasi alle 3.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Binari
(Sajjad Khaksari – Pixabay)

I resti del giovane sono stati prelevati dal luogo della tragedia e posti sotto sequestro.  Al momento la salma si troverebbe presso l’ospedale di Castellammare di Stabia.