Propaganda Live, Colapesce e Dimartino: nuova consulenza musicale. Ospiti impietriti

Nuovo appuntamento con la consulenza musicale di Colapesce e Dimartino a Gazzè e Silvestri. Cosa hanno criticato nell’ultima puntata di Propaganda Live

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Propaganda Live (@welikeduel)

La notizia è di poche ore fa, Colapesce e Dimartino, dopo il quarto posto al Festival di Sanremo 2021 con la loro canzone “Musica leggerissima” hanno ottenuto il secondo disco di platino. Il duo è sulla cresta dell’onda e il loro brano tra i più riprodotti sui social dopo il debutto all’Ariston.

Il duo siciliano è ormai anche una presenza fissa a “Propaganda Live“, il programma condotto da Diego Bianchi su La7 ogni venerdì sera, dove si divertono ad analizzare le canzoni dei colleghi musicisti. Settimana scorsa oggetto della “critica” sono stati Max Gazzè e Daniele Silvestri ospiti in studio.

Colapesce e Dimartino accusano i due artisti di aver copiato spudoratamente le loro canzoni, un’accusa che smuove molto i due diretti interessati e fa ridere il pubblico a casa. Scopriamo cos’hanno detto.

LEGGI ANCHE —> Uomini e donne, entrano nuove persone: scossone clamoroso

La consulenza musicale di Colapesce e Dimartino: Gazzè e Silvestri spiazzati

LEGGI ANCHE —> Elisa Isoardi, primo messaggio dopo il ritiro: “Devo fare degli accertamenti”

Il duo di “Musica Leggerissima” nella puntata del 17 aprile scorso a “Propaganda Live”, sempre in collegamento video, ha spiegato come la scena romana capitanata proprio da Gazzè e Silvestri abbia avuto successo copiando quella siciliana.

Tra attimi di profonda serietà, alternati a risate sommesse, i cantautori hanno fatto ascoltare il giro di chitarra iniziale di “Ma non ho più la mia città“, della siciliana Gerardina Trovato, seconda classificata nel 1993 tra le “Nuove proposte” al Festival di Sanremo: il confronto con i brani della scena romana per loro è indiscutibile. Troppo forte il paragone con musiche quali “Vento d’estate” di Gazzè e Niccolò Fabi, “La descrizione di un attimo” dei Tiromancino, “Monetine” di Daniele Silvestri, ma anche “Prima di andare via” di Riccardo Sinigallia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Colapesce Dimartino critica Gazzè Silvestri
Propaganda Live (screen video)

La puntata si è conclusa con l’esibizione in diretta di Max Gazzè e Daniele Silvestri che hanno suonato insieme alla Magical Mystery Band “Il vero amore“, uno dei brani presenti nel disco “La matematica dei rami” dove i due artisti hanno collaborato magistralmente insieme.