Frequentava 35 donne per ricevere più regali: arrestato

Il Don Giovanni è stato accusato di truffa da dozzine di donne. Lo scopo? Avere più regali per i suoi “numerosi” compleanni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Baller Alert (@balleralert)

Una storia insolita e bizzarra quella di Takashi Miyagawa, un giapponese di 39 anni “di bell’aspetto”, accusato di frode da dozzine di donne. Secondo quanto riporta SoraNews24, il Don Giovanni del Giappone lavorava part-time come venditore di cosmetici e aveva oltre 35 fidanzate, a ciascuna delle quali prometteva amore eterno e fingeva da tempo di avere una relazione seria. Oltre che bugiardo, anche approfittatore: a ogni compagna il malvivente confessava una diversa data di compleanno. Lo scopo? Ricevere più regali costosi possibili tra denaro e vestiti.

LEGGI ANCHE >>> Scambia la colla per il collirio e si chiude un occhio: ricoverata

Denunciato e arrestato per frode

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ritrovato il sottomarino scomparso: 53 morti – VIDEO

Stando a quanto riferisce SoraNews24, il vero compleanno del 39enne cade il 13 novembre. Rendendosi conto dell’inganno, le 35 ragazze hanno deciso di fondare un’associazione di vittime e hanno denunciato il malfattore alla polizia locale lo scorso febbraio. Secondo le stime dei media locali, l’importo della truffa ammonta a quasi 100.000 yen, equivalente a circa 766 euro. Tra le vittime si sono fatte avanti una donna di 40 anni, a cui era stata riferita la data di compleanno a luglio, una 35enne, la quale sapeva che Takashi avrebbe compiuto il 40simo compleanno per il mese di aprile; mentre per un’altra la ricorrenza cadeva invece il 22 febbraio. 35 relazioni basate sulla menzogna: un gioco di cattivo gusto che gli è costato l’arresto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MICHAEL BENEDICT (@officialtriggah)

Takashi Miyagawa è stato colto in flagrante dalla polizia ed è attualmente in custodia cautelare.