Tragico ritrovamento in un’abitazione: necessario intervento dei Vigili del Fuoco

Un 76enne di Volvera (Torino) è stato ritrovato privo di vita in casa dalla nipote: a lanciare l’allarme quest’ultima, preoccupata che l’uomo non rispondeva al telefono da giorni.

Torino anziano morto casa nipote
Vigili del Fuoco (andrea – Adobe Stock)

Dramma a Volvera, comune in provincia di Torino. Un uomo di 76 anni, è stato ritrovato privo di vita all’interno del suo appartamento nel pomeriggio di ieri, sabato 24 aprile. A lanciare l’allarme la nipote, preoccupata per il fatto che l’uomo da due giorni non rispondeva al telefono. Recatasi presso la sua abitazione avrebbe contattato i soccorsi.

Leggi anche –> Dramma della solitudine: ex insegnante ritrovato privo di vita in casa

Torino, uomo ritrovato morto dalla nipote all’interno della sua abitazione

Bergamo cadavere carbonizzato parcheggio auto
Vigili del Fuoco (Stefano Neri – Adobe Stock)

Leggi anche —> Malore nel giardino di casa: uomo ritrovato senza vita

Il dramma si è registrato a Volvera, un comune in provincia di Torino, all’interno di un’abitazione sita in via Bruino 5. Un uomo di 76 anni, sarebbe deceduto in casa per motivi ancora da accertare. A lanciare l’allarme sua nipote, preoccupata per il fatto che il pensionato non rispondesse al telefono. La donna, si sarebbe recata presso la casa del parente ed avrebbe notato che le sue chiavi erano state lasciate nel portone d’ingresso dello stabile.

Repentina la chiamata ai soccorsi ed ai Vigili del Fuoco i quali avrebbero fatto il loro ingresso nell’appartamento passando dalla finestra. Una volta entrati, la macabra scoperta. Il corpo privo di vita dell’anziano era riverso in terra.

Nulla da fare per il 76enne, il quale era deceduto da giorni. Sul luogo del rinvenimento anche il medico legale, la polizia locale ed i Carabinieri. Da chiarire le cause del decesso, probabilmente un malore.

Purtroppo, quello dell’uomo di Volvera non è un caso isolato. A Carmagnola, un centro sempre in provincia di Torino, lo scorso gennaio, un uomo di 93 anni è stato trovato privo di vita all’interno della propria abitazione ben 15 giorni dopo il decesso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Prato agente polizia municipale suicidio
Polizia Locale (nikhg – Adobe Stock)

L’anziano, il quale pare avesse solo un fratello quasi suo coetaneo ed un nipote, in quel lasso di tempo pare non fosse stato cercato da nessuno. Per tale ragione, il rinvenimento del corpo sarebbe avvenuto solo due settimane dopo il decesso.