Incidente Alex Zanardi. La Procura chiede l’archiviazione del caso ma la famiglia si oppone – VIDEO

La Procura di Siena si è espressa in merito all’incidente nel quale venne coinvolto Alex Zanardi lo scorso 19 giugno. C’è una possibile archiviazione del caso e la famiglia si oppone. 

Lo scorso 19 giugno Alex Zanardi è venne coinvolto in un gravissimo incidente a Pienza, nell’impatto il campione rimase violentemente colpito e la sua vita è stata nuovamente appesa a un filo. Per fortuna Alex ha la corazza dura e da poco tempo ha cominciato nuovamente a comunicare con la famiglia.

La Procura di Siena si è espressa in merito all’incidente che ha chiesto al gip l’archiviazione dell’accusa di lesione colposa contro l’unico indagato, ovvero l’autista del camion contro il quale Alex Zanardi, il sella alla sua handbike, andò a sbattere. La famiglia del campione si oppone all’archiviazione.

LEGGI ANCHE —-> Scontro tra auto e scooter ad un incrocio: morto un uomo

La famiglia di Zanardi si oppone all’archiviazione del caso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alex Zanardi (@zanardiofficial)

LEGGI ANCHE —-> Ragazzo trovato morto in casa: a lanciare l’allarme la fidanzata

La famiglia del campione si oppone al volere della Procura di Siena che ha chiesto l’archiviazione del caso. La stessa Procura ha spiegato con una nota che ha chiesto l’archiviazione: “non ravvisando alcun nesso causale tra la condotta tenuta dall’autista alla guida dell’autoarticolato e la determinazione del sinistro stradale.”

La nota della Procura continua nel riferire: “Ad avviso della procura l’autista dell’autocarro viaggiava ad una velocità moderata e comunque ampiamente al di sotto del limite di velocità previsto su quel tratto di strada”.

Per gli inquirenti, il camionista ha reagito repentinamente alla vista del ciclista così da mettere in atto delle manovre di emergenza per evitare il peggio. L’impatto con Zanardi si è avuto ugualmente nella corsia di pertinenza dell’autoarticolato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alex Zanardi (@zanardiofficial)

I legali di Alex Zanardi si sono opposti alla proposta di archiviazione della Procura in quanto, secondo una loro visione, l’impatto si è avuto per colpa del conducente dell’automezzo. Attualmente il fascicolo è stato trasmesso al gip per le costatazioni di competenza.