Laura Pausini: il risultato inaspettato agli Oscar 2021 – VIDEO

Oscar 2021. Laura Pausini, nonostante la grande soddisfazione per la sua prima nomination per miglior canzone originale, non si è aggiudicata la prestigiosa onorificenza. A chi è andato il premio

Abbiamo conosciuto una giovanissima Laura Pausini che, non ancora ventenne, cantava l’amore adolescenziale sul palco dell’Ariston durante il 43° Festival di Sanremo sulle note del brano La Solitudine. “Quel treno delle 7:30” l’ha portata lontano, anzi lontanissimo, fino a Hollywood, imponendosi come una delle maggiori star a livello internazionale.

Purtroppo non ha vinto l’Oscar come Miglior canzone originale con il brano Io sì (Seen), facente parte della colonna sonora del film La vita davanti a sé, diretto dal regista Edoardo Ponti e con protagonista una magistrale, eterna diva, Sophia Loren.

La cantante di Solarolo, poco prima della cerimonia, ha voluto ricordare la sua amicizia con il compianto maestro Ennio Morricone, dicendosi triste per non aver potuto ricevere i suoi preziosi consigli in un momento tanto importante per la sua carriera.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Laura Pausini in corsa per gli Oscar 2021. Vestita d’oro all’Academy Museum

Laura Pausini non ha vinto l’Oscar per Io sì. Chi se lo è aggiudicato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CineFacts (@cinefacts.it)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Lutto nel mondo della musica, morta la grande interprete italiana 

Io sì (Seen) è la prima canzone in lingua italiana a essere stata nominata agli Academy Awards, la prima non in lingua inglese ad aver vinto un Golden Globe e un Satellite Award.

Il premio come miglior canzone però è andato al brano Fight For You, parte della colonna sonora del lungometraggio Judas and the Black Messiah. A ritirarlo la giovanissima  cantautrice H.E.R., nome d’arte della performer Gabriella Wilson, classe 1997, vincitrice in passato di quattro Grammy Award.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Grande delusione per tutto il pubblico italiano che faceva il tifo per la Pausini. Tuttavia, la sua candidatura ha avuto il grande merito di aver messo il focus sulla musica nostrana e aver portato in auge ancora una volta l’interprete nata a Faenza.