Lutto per Gonzalo Higuaín: addio alla persona più cara

Duro colpo per Gonzalo Higuaín. L’ex calciatore di Napoli, Juventus e Milan, ha annunciato la scomparsa dell’amata madre, l’artista Nancy Zacarìas

Gonzalo Higuain lutto persona cara
Gonzalo Higuain (Getty Images)

Il giorno che tanto temeva, alla fine, purtroppo è arrivato. È col cuore gonfio di dolore che Gonzalo Higuaín ha dovuto annunciare il lutto per la persona a lui più cara, l’amata madre. Nancy Zacarìas era un’artista e pittrice argentina di origini palestinesi. Si è spenta a causa di un tumore contro cui combatteva ormai da 4 anni. L’ex calciatore di Napoli, Juventus e Milan, però era accanto a lei, per darle l’ultimo saluto.

Era da qualche mese che le condizioni della donna erano peggiorate. Per questo Gonzalo e il fratello Federico, che insieme giocano nell’Inter Miami, erano volati in Argentina. Il terzo fratello, Nicolas, che è il loro manager, aveva raccontato sui social il dramma della madre: “Ha un cancro da quattro anni, ma non fermerà la sua battaglia contro la malattia. Chiediamo un po’ di rispetto e considerazione“.

Leggi anche -> Dramma in un’abitazione: madre veglia il cadavere del figlio per giorni

Lutto per Gonzalo Higuaín: addio alla persona più cara

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juvengers.com (@juvengers.official)

Leggi anche -> Il Milan perde il secondo posto e la Lazio continua la sua corsa in Champions

La difficile lotta contro il cancro della madre Nancy aveva duramente colpito “il Pipita”. A tal punto che era arrivato a pensare di lasciare il calcio, per starle accanto. Ma era stata proprio la madre a fargli riconsiderare la decisione. D’altronde Gonzalo, l’ultimo di quattro figli maschi, ha sempre ammesso di avere un rapporto strettissimo con la madre, la sua prima instancabile tifosa.

Nancy era sempre stata legata allo sport per ragioni sentimentali. Prima come figlia di Santos Zacarías, un leggendario maestro di boxe argentino e sorella di Claudio, un difensore del San Lorenzo. Poi la donna era convolata a nozze con il calciatore Jorge Higuaín. Il terzino argentino godette di un discreto successo in patria e all’estero. E infatti fu a Brest, in Francia, durante la stagione 1987-’88, che nacque Gonzalo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Proyecto River (@proyecto.river)

E oggi tutto il mondo del calcio si stringe attorno ai fratelli Higuaín, per commemorare mamma Nancy, che più di ogni altra sapeva bene quanto conta restare uniti per essere una squadra.