I Soliti Ignoti, Manuela Arcuri fa una partita disastrosa: cosa è successo

Ospite di Amadeus al quiz di Rai Uno “I Soliti Ignoti” c’è la bellissima attrice romana Manuela Arcuri che giocherà per guadagnare dei soldi da devolvere alla fondazione italiana per l’autismo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manuela Arcuri (@manuelaarcuri_official)

La puntata del 30 aprile de “I Soliti Ignoti” vede come protagonista la prosperosa attrice romana Manuela Arcuri che si presenta in studio con un elegantissimo abito nero.

LEGGI ANCHE —–> Piera Maggio, madre di Denise Pipitone rivela un segreto: “Li conosciamo…”

La partita di Manuela Arcuri

LEGGI ANCHE > I Soliti Ingoti, Rocio Morales fa una partita incredibile: non era mai successo

La partita di Manuela Arcuri inizia molto bene. Il primo ignoro è Maria Regina, una ragazza che si presenta al centro dello studio con un carrellino pieno di volantini. Grazie a questo piccolo particolare l’attrice indovina la sua identità e guadagna i primi 3000 euro.

L’ignoto numero due si chiama Demetrio. Si tratta di un ragazzo dall’abbigliamento casual che però non suggerisce nulla di specifico all’attrice che decide di servirsi del primo aiuto a disposizione.

Nonostante i tre indizi a disposizione la bella attrice sbaglia clamorosamente e perde 23.00 euro. L’ignoto numero tre è Alfredo, un ragazzo di 35 anni residente a Frascati. Anche in questo caso la Arcuri chiede i tre indizi.

Nel passaporto del ragazzo ci sono 66.000 euro e l’imprevisto che qualora l’attrice sbagliasse azzererebbe il montepremi. Ma Manuela Arcuri coglie perfettamente nel segno mettendo da parte 70.000 euro.

L’ignoto numero quattro si chiama Pablo e ha 32 anni. In questo caso il suo abbigliamento può suggerire qualcosa di importante all’attrice che indovina la sua identità guadagnando 6.000 euro portando a 76.000 euro il suo montepremi.

L’ignoto numero cinque è una donna sulla quarantina molto distinta e anche in questo caso Manuela Arcuri si gioca l’ultimo indizio. Purtroppo, però, le risposte fornita dalla signora non forniscono all’attrice molte certezze.

Così l’attrice sbaglia e torna a zero euro perché l’ignoto numero cinque nel suo passaporto aveva l’ultimo imprevisto. L’ignoto numero sei è Alessia, 30 anni. A questo punto la Arcuri ha a disposizione solo il domandone e decide di usarlo.

La ragazza nel passaporto ha 16.000 euro che finiscono le montepremi della bella attrice. A questo punto restano solo due ignoti. La numero sette si chiama Giorgia, ha 22 anni, e si presenta al centro dello studio con una bandiera.

L’indizio in questo caso è molto palese e Manuela Arcuri guadagna 3.000 euro arrivando a 20.000 euro. Ora manca solo l’ultimo ignoto che è un signore molto bel vestito. Nel passaporto dell’ignoto numero otto ci sono 32.000 euro ma purtroppo l’attrice non riesce a indovinare.

Così Manuela Arcuri arriverà con soli 20.000 euro all’ultima fase del gioco, quella del “parente misterioso“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Il parente misterioso della puntata del 30 aprile è una giovane donna dai capelli biondi e dall’outfit molto colorato. La ragazza potrebbe essere la figlia o la sorella di uno degli ignoti. Purtroppo, però Manuela Arcuri non riesce a indovinare l’identità del parente misterioso perdendo tutto ma portando a casa il gioco da tavola de “I Soliti ignoti”.