Alessandra Amoroso: lacrime in diretta, il motivo è straziante

La commozione improvvisa di Alessandra Amoroso dopo l’omaggio a Pino Daniele: le lacrime, poi svelerà la verità sul passato…

Alessandra Amoroso pino Daniele lacrime
Alessandra Amoroso (Getty Images)

Non trattiene le lacrime la meravigliosa artista nativa di Lecce, dopo essere stata accolta nello studio di “zia” Mara Venier, in onda su Rai Uno, di “Domenica In”. Alessandra Amoroso ha “voluto raccontare un po’ la sua storia, fatta anche di momenti un po’ complicati come la vita di ognuno…“. L’artista si esibirà allora nel brano infinitamente suggestivo di “Quando”.

Composto da Pino Daniele nel 1991 e compreso nel suo storico album “Sotto ‘o sole”. Dedicando lui un omaggio che vedrà sgorgare in lei un’emozione senza precedenti. “Avrei dovuto lavorare ad un pezzo con lui“, ammetterà la talentuosa trentaquattrenne raccontando a Mara un aneddoto del suo passato professionale: “perché era colpito dalla mia voce. Poi…”

Leggi anche —>>> Michele Bravi: lo schiaffo al “politically correct” – VIDEO

Alessandra Amoroso, la commozione e la verità su Pino dopo l’esibizione

Potrebbe interessarti anche —>>> “Ti prego insegnami” Alessandra Amoroso: svela tutto in una sola FOTO

“E’ andata come è andata“, aggiungerà con un indistinguibile velo di tristezza negli occhi. Per poi continuare: “Ma ho avuto la fortuna di conoscere un artista… Eterno“. Ed è proprio a questo punto che Alessandra si lascia andare, commuovendosi come mai prima d’ora in diretta davanti all’immagine sfocata dall’emozione, ma non dal tempo, dell’immenso cantautore napoletano.

Dopo aver donato un’abbondante serie di clinex alla cantante, Mara si rivolgerà a lei in tal modo.”Ma tu lo capisci quanto vali? Ogni volta che parlo con te, io trovo che tu abbia una voce meravigliosa, mi trovo sempre davanti la ragazza di Lecce… Il tuo valore è proprio questo. La tua umiltà. Il tuo non renderti conto di chi sei“.

Alessandra deciderà di svelare cosa la spinga e la sproni ancora oggi ad andare avanti pur restando sé stessa. “La voglia di riscoprirsi. Io sono sempre stata il limite di me stessa. Mi sono sempre giudicata più degli altri. E sto lavorando proprio per questo“. “E ce la farai“, risponderà calorosamente Mara continuando a sorridere con affetto verso la giovane quanto sempre più promettente artista.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandra Amoroso (@amorosoof)

Prima di concludere però Alessandra, e lasciare definitivamente lo studio di Mara, ricorda l’importanza di “sapersi amare ed essere tutti uniti“. E dunque di quanto sia fondamentale che la legge sul DDL ZAN, in queste settimane altamente discussa ma finalmente calendarizzata al Senato, venga approvata una volta per tutte in Italia.