Fedez e le sue battaglie: cosa cantava nel 2011

Fedez ha catturato l’attenzione in queste ore per le sue affermazioni sul tema dell’omotransfobia. Ma viene puntato il dito su suoi testi risalenti a dieci anni fa. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

In queste ore Fedez ha catturato l’attenzione. Salito sul palco del concerto del primo maggio, ieri ha tenuto un discorso sull’omotransfobia. In particolare ha lamentato i ritardi del DDL Zan e ha posto l’attenzione sulle diffuse discriminazioni in base all’orientamento sessuale. Il noto rapper non si è risparmiato nomi e cognomi di politici che hanno espresso pesanti parole su questa tematica.

Inoltre ha rivelato come la direzione della Rai abbia voluto esaminare i discorsi dei cantanti prima delle loro esibizioni. Il suo non ha ricevuto l’approvazione. Fedez indignato ha registrato la conversazione e ha rilasciato comunque queste dichiarazioni sul palco.

Il video del suo discorso, postato sulla sua seguitissima pagina Instagram, ha raggiunto più di nove milioni di visualizzazioni. Sui social arriva poi il post della Rai in cui afferma di non aver chiesto a Fedez di esaminare il suo discorso prima della sua esibizione. Commento che manda il rapper su tutte le furie. Su Twitter posta la telefonata prova di quanto accaduto. Ma poi canzoni dal suo passato vengono messe sotto accusa in quanto ritenute incongruenti con le sue attuali posizioni.

LEGGI ANCHE > Fedez replica alla Rai: “cosa stanno cercando di fare”. Il rapper non demorde

Fedez: dito puntato su alcune canzoni del passato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

LEGGI ANCHE > Fedez smaschera la RAI, loro negano tutto e lui tira fuori le prove VIDEO

In queste ore  c’è chi punta il dito contro il rapper. In passato infatti aveva cantato testi che sembravano essere incongruenti con le sue posizioni attuali.

“Ti porto con me”, il titolo della canzone messa sotto accusa. Scritta 10 anni fa, in quel testo erano presenti frasi discordi con i messaggi positivi che sta diffondendo. Inoltre in passato Fedez era stato al centro di polemiche in merito al brano “Tutto al contrario”, in cui aveva ironizzato sul coming out di Tiziano Ferro. Il cantante si era scusato con Ferro spiegando poi il suo intento. Fedez voleva sottolineare come l’orientamento di un artista non avesse nessun peso in merito al suo giudizio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Sulle accuse il rapper ha risposto su Instagram nelle storie commentando: “Avevo 19 anni. Tutti cambiano idea. La canzone si intitola “Tutto al contrario”. Ho scritto tutto il contrario di quello che penso. Comprensione del testo si fa in quinta elementare.”