Il gigolò ha il Covid e scoppia il caos: cliente 60enne (e sposata) in quarantena

Una 60enne in trasferta di lavoro contatta un gigolò, senza sapere che è positivo al Covid. Scoppia il caos: lui denunciato e lei in quarantena

gigolò covid scoppia caos
(Pixabay)

Sarà decisamente una notte da ricordare quella vissuta dalla donna che, in trasferta per motivi di lavoro, ha deciso di concedersi uno “svago” particolare. La 60enne si trovava a Pontedera, in provincia di Pisa, e, lontana da marito e famiglia, ha contattato un gigolò. Ma purtroppo per lei le conseguenze non sarebbero tardate ad arrivare.

Su un sito di annunci, la signora ha trovato un “accompagnatore” per la serata: un trentenne gigolò di origine senegalese, regolarmente residente nella vicina San Miniato. Si è fatta raggiungere nel suo albergo. Il problema è che il giovane è andato all’appuntamento pur sapendo di essere positivo al Covid, mentre avrebbe dovuto rispettare l’isolamento. Il tutto senza avvertire nemmeno la sua cliente.

LEGGI ANCHE -> Domenica In, Ambra Angiolini e la verità su Renga: “L’amore non è mai cambiato”

Il gigolò ha il Covid e scoppia il caos: cliente 60enne (e sposata) in quarantena

gigolò covid caos
(Pixabay)

LEGGI ANCHE -> Sedicenne scopre che il padre è gay tramite un video a luci rosse: l’angoscioso dilemma

In questo caso sono risultati essenziali i controlli online. L’uomo era asintomatico e infatti l’allerta è scattata quando il personale dell’albergo ha registrato le sue generalità nel database nazionale. Un elenco virtuale e accessibile dalle forze dell’ordine di tutta Italia. Incrociando i dati con quelli del sistema sanitario, dalla Questura di Pisa si sono accorti che il senegalese aveva infranto le norme sulla quarantena.

Immediatamente avvisati, gli agenti del commissariato di Pontedera si sono recati alla reception dell’hotel, per bloccare il giovane. Lì i poliziotti hanno scoperto che l’uomo si era appena allontanato dopo aver trascorso qualche ora in compagnia della sessantenne. La pattuglia ha quindi interrogato la donna che si è vista costretta a raccontare la natura dal loro incontro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Polizia (Getty Images)

Il gigolò è stato rintracciato e  denunciato per epidemia colposa, e la donna si trova adesso in quarantena a casa sua. Un duplice imbarazzo il suo: chissà come l’avrà spiegato al marito…