Serie A, adesso è ufficiale: l’Inter è Campione d’Italia

L’Inter si aggiudica ufficialmente il campionato e riporta lo Scudetto a Milano, con 4 giornate d’anticipo. La gioia senza fine di tifosi e squadra

Antonio Conte Inter vittoria scudetto
(Getty Images)
Lo Scudetto quest’anno è nerazzurro. L’Inter è ufficialmente la regina del Campionato di Serie A, con ben 4 giornate d’anticipo. Dopo il successo di ieri nella gara col Crotone e il pareggio dell’Atalanta con il Sassuolo, non c’è più competizione che tenga. La matematica assegna alla squadra meneghina il 19° scudetto della sua storia, con 82 punti.
Adesso comincia la festa per l’allenatore Antonio Conte e il suo straordinario team, che guidato da Lukaku e Lautaro ha messo il turbo, seminando gli inseguitori. L’ascesa nerazzurra è inarrestabile da gennaio: l’Inter ha collezionato 14 vittorie e tre pareggi.

Serie A, adesso è ufficiale: l’Inter è Campione d’Italia

Inter campionato scudetto
(Getty Images)

LEGGI ANCHE -> Esonero Pirlo, il tecnico dribbla le voci sul futuro: la svolta che non ti aspetti

Così l’Inter mette fine all’egemonia della Juventus, che era campione da ben 9 anni. Ma la vittoria in casa dei nerazzurri mancava da 11 anni: sulla panchina c’era ancora l’indimenticabile José Mourinho. L’allenatore riuscì a conquistare il Triplete, vincendo Campionato, Coppa Italia e Champions League. Un primato assoluto per una squadra italiana.

Per questo la vittoria di oggi ha un sapore ancora più dolce. Merito di una squadra unita e compatta, formata da Samir Handanovic, Achraf Hakimi, Roberto Gagliardini, Stefan de Vrij, Alexis Sanchez, Matias Vecino, Romelu Lukaku, Lautaro Martinez, Aleksandar Kolarov, Stefano Sensi, Andrea Ranocchia, Ivan Perisic, Ashley Young, Arturo Vidal, Nicolò Barella, Christian Eriksen, Daniele Padelli, Danilo D’Ambrosio, Filip Stankovic, Matteo Darmian, Milan Skriniar, Marcelo Brozovic, Alessandro Bastoni, Ionut Radu, Andrea Pinamonti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Inter (@inter)

La società ha già rilasciato diverse immagini sui social per celebrare il momento tanto atteso. Ma pur nell’euforia generale, invita i tifosi alla prudenza: “Ora è il momento della festa: di tutti gli interisti. Una gioia che si sprigiona genuina ma che invitiamo a esprimere nella maniera più responsabile possibile: siamo campioni anche in questo!”