Caso Ciro Grillo, parla la ragazza stuprata: i dettagli del drammatico racconto

Caso Ciro Grillo: Parla la 19enne vittima di stupro in Sardegna per cui sono accusati il figlio del politico Beppe Grillo e tre suoi amici

(Pixabay)

Tutto è successo nel luglio del 2019 quando una ragazza di 19 anni e una sua amica hanno conosciuto nella discoteca Billionaire in Sardegna un gruppo di ragazzi, Ciro Grillo, figlio di Beppe e tre suoi amici, Edoardo Capitta, Francesco Corsiglia e Vittorio Lauria. I quattro avrebbero invitato le due ragazze a dormire nella villetta dove loro stavano trascorrendo le vacanze dato che non c’erano taxi che le avrebbero riportate a casa.

Oggi sono state diffuse le dichiarazioni della giovane, così come scrive “Fanpage”. La studentessa 19enne ha dichiarato che i ragazzi l’hanno costretta a bere della vodka, prendendola per il collo. In seguito è stata condotta con la forza su un letto della villa di Cala di Volpe e l’hanno violentata. “Mi tenevano ferma su un letto – ha detto – e mi penetravano a turno, dicendosi dai ora tocca a me, per sei o sette volte”.

LEGGI ANCHE -> Caso Ciro Grillo, parlano le due ragazze abusate: Non eravamo ubriache

Caso Ciro Grillo, il racconto della 19enne

ciro grillo novità
Ciro Grillo (screenshot da Facebook)

LEGGI ANCHE -> Ciro Grillo: novità sul caso, spuntano nuove foto utili per l’indagine

Il primo ad avere un incontro sessuale con la vittima è stato Francesco Corsiglia, che secondo il racconto terribile della ragazza l’avrebbe costretta sul letto, si sarebbe tolto i vestiti e l’avrebbe intimata ad “aprire la bocca” per praticare del sesso orale. Lei si sarebbe rifiutata ma lui l’avrebbe costretta con la forza. “Io mi dimenavo – ha raccontato – perché non volevo, ma non riuscivo a contrastarlo completamente perché non mi sentivo bene”. 

La 19enne, sconvolta, solo dopo una settimana ha raccontato la verità alla mamma. La sua orribile storia è proseguita con queste parole che riguardano la violenza perpetrata da tutto il gruppo dei giovani all’interno della villa di Cala di Volpe in Sardegna.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Nuova accusa per Ciro Grillo
Ciro Grillo (foto Facebook)

Sentivo che si chiamavano per nome tra di loro e si dicevano ‘ora tocca a me, dai spostati’ e sentivo che si davano il cambio. Uno mi tirava i capelli e mi tiravano schiaffi sulle natiche e sulla schiena”. Alla giovane a quel punto è girata la testa e ha detto di cadere ripetutamente e che d’improvviso ha perso conoscenza.