Se avete in casa queste monete attenzione, potreste aver un tesoretto tra le mani

Esistono alcune monete che valgono una vera fortuna nelle mani dei suoi possessori, come alcune del 1947 e da 2 euro. Capiamo quali sono e perché

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da F&B (@francesco.bonardi_)

Collezionare monete per qualcuno non è solo un passatempo ingegnoso ma anche una maniera per vivere dimensioni temporali passate e molto lontane. La nostra amata Lira è andata in pensione il 28 febbraio 2002 facendo il cambio della guardia con l’Euro che spesso, ancora oggi, a volte è disprezzato dagli estimatori che lo vedono privo di valore sufficiente da poter essere equiparato alla passata sorella maggiore.

Spesso però, ci capitano tra le mani monete, sia Euro che Lire, che hanno un valore incommensurabile per via della bassa tiratura oppure di errori di conio invisibile agli occhi della maggior parte delle persone. Vediamo quali monete possono valere una fortuna se trovate nel portafoglio.

LEGGI ANCHE -> Occhio al portafoglio. Come riconoscere le monete false?

Occhio al portafoglio: le monete da osservare con attenzione

LEGGI ANCHE -> Vecchie Lire, tesoro nascosto. Hai una di queste monete in casa?

La prima moneta che prendiamo in considerazione è 1 lira datata 1947 che presenta da un lato il ramo d’arancio, dall’altro la donna con il capo decorato si spighe. Ha un valore stimato di 1500 euro sul mercato.

La seconda moneta è quella da 2 lire sempre del 1947, coniata dopo la firma del trattato di pace del nostro Paese con le potenze alleate al termine della Seconda Guerra Mondiale. Presenta una spina di grano da un lato, un contadino al lavoro dall’altro. Se conservata in buono stato ha un valore stimato di circa 1800 euro.

Sempre del 1947 la 10 lire con un cavallo alato e un ramoscello d’ulivo dall’altro, questa moneta vale moltissimo, anche 4000 mila euro se in buono stato. Infine la 5 lire coniata nel 1955 che per via della sua bassa tiratura e che la porta ad essere stimata circa 2000 euro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Non dimentichiamoci che però anche gli Euro hanno un buon valore di mercato, ad esempio la moneta da 2 euro coniata in occasione del 25esimo anniversario della morte di Grace Kelly nel 2007 è stata prodotta in poche migliaia di esemplari e vale circa 2500 euro.