Covid-19, il bollettino del 04 maggio: i dati nazionali aggiornati

Il Ministero della Sanità ha reso noti i dati sull’epidemia da coronavirus in Italia che da oltre un anno sta mettendo a dura prova l’intero Paese.  

Ministero della Salute (bollettino 04.05.2021)
Ministero della Salute (bollettino 04.05.2021)

Il Ministero della Salute ha reso noti gli ultimi aggiornamenti sull’emergenza da coronavirus che da oltre un anno sta mettendo a dura prova la vita degli italiani e non solo, facendo riferimento a quanto pubblicato sul sito della Sanità Italiana si evince quanto segue.

Attualmente le persone positive al virus sono 99.980 mentre i guariti 82.879.

A fronte del un monitoraggio nazionale relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus si registrano nel nostro Paese 211.938 casi totali di cui postivi 99.980 e guariti 82.879.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 16.823, in terapia intensiva 1.479 e in isolamento domiciliare 81.678.

Le persone decedute sarebbero 29.079, il numero esatto verrà confermato dal Ministero solo quando si conosceranno le cause effettive del decesso.

LEGGI ANCHE —-> Covid-19, il bollettino del 03 maggio: i dati nazionali aggiornati

Sono quasi 10mila in meno gli attuali positivi

Covid curarsi casa ministero salute
Vaccino anti-Covid (Getty Images)

LEGGI ANCHE —-> Covid, Green pass: ecco come funzionerà il certificato per viaggiare all’estero

Oggi 4 maggio sono 9.116 i nuovi casi da coronavirus su 315.506 tamponi e 305 decessi. I guariti registrati sono 18.477 mentre gli ingressi in ospedali sono calati (-219) così come per la terapia intensiva (-67), il tasso di positività è al 2,9% mentre quello di ieri era al 4,9%.

La Regione che rimane con il maggior numero di positivi al coronavirus è la Lombardia dove i nuovi casi sono 1.354 (su 39.365 test effettuati), si sussegue poi la Campania con 1.331 positivi (su 26.892 test effettuati) ed infine la Puglia con 1.028 contagi (su 13.803 test effettuati).

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Stop Covid
Stop Covid (Foto di Fernando zhiminaicela da Pixabay)

Una situazione sicuramente difficile che richiede la massima collaborazione di tutti. L’Italia come il resto del mondo non è ancora fuori dalla morsa del virus e si spera che con le nuove aperture la curva dei contagi rimanga stabile senza procurare un’impennata dei positivi al coronavirus.