I Soliti Ignoti, Giulio Scarpati fa una partita clamorosa: qualcosa va storto

Ospite di Amadeus durante la puntata del 4 maggio de “I Soliti Ignoti” c’è l’attore Giulio Scarpati che giocherà per riuscire a vincere una somma di denaro da devolvere alla fondazione italiana per l’autismo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da giulioscarpatiofficialblog (@giulioscarpatiofficialblog)

L’attore teatrale e cinematografico Giulio Scarpati è ospite del conduttore di Rai Uno Amadeus e dovrà riuscire a indovinare il più possibile l’identità degli ignoti in gara per devolvere la vincita alla fondazione italiana per l’autismo. Quello che succede è clamoroso.

LEGGI ANCHE —–> Denise Pipitone, intervista choc a La Vita in Diretta: “E’ una cosa segreta”

La partita incredibile di Giulio Scarpati: quello che succede lascia con il fiato sospeso

LEGGI ANCHE > I Soliti Ingoti, Rocio Morales fa una partita incredibile: non era mai successo

L’ignoto numero uno si chiama Paola, è una signora che viene dalla Ciociaria e ha un abbigliamento molto particolare che suggerisce la sua professione. L’attore la scruta molto bene e conferma che Paola è l’ignoto che produce yogurt.

Nel passaporto di Paolo ci sono 4.000 euro. Giulio Scarpati inizia immediatamente con il piede giusto perché da la risposta esatta e passa all’ignoto numero due con una grande iniezione di positività.

Il secondo ignoto si chiama Paco e ha 58 anni. In questo caso il suo abbigliamento non suggerisce una professione in particolare così l’attore chiede l’aiuto degli indizi. Nonostante però l’attore abbia ricevuto una grossa mano sbaglia clamorosamente perdendo 30.000 euro.

L’ignoto numero tre si chiama Giulia ed è una bella ragazza romana. Anche in questo caso Giulio Scarpati non riesce a individuare la sua professione dunque richiede ancora una volta l’aiuto dei tre indizi.

In questo caso però Giulio Scarpati indovina aggirando un imprevisto che avrebbe irrimediabilmente azzerato il suo montepremi e mette da parte ben 70.000 euro. Cin l’ignoto numero quattro invece l’attore non ha dubbi, forse per la cravatta che l’uomo indossa.

A questo punto Giulio Scarpati ha messo da parte 73.000 euro, ha ancora un indizio a disposizione e un domandone. In più può usufruire di un incontro ravvicinato per provare a carpire qualche particolare.

L’ignoto numero cinque si chiama Massimo e ha 60 anni, si tratta di un uomo molto distinto con una struttura fisica che lascia pensare di avere di fronte uno sportivo. Perciò Giulio Scarpati conferma la sua ipotesi senza servirsi di alcun aiuto.

Nel suo passaporto Massimo ha 100.000 euro con imprevisto. Qualora l’attore dovesse sbagliare, il suo montepremi si azzererebbe ma indovina la sua previsione accumulando 173.000 euro ed eliminando le minacce di tutti gli imprevisti.

Giuliano di 45 anni è l’ignoto numero sei e si presenta al centro dello studio vestito da meccanico così Giulio Scarpati conferma la sua risposta e guadagna altri 3.000 euro.

A questo punto mancano solo due ignoti. La numero sette, Alessandra di 49 anni, è una signora di bell’aspetto molto distinta ma poiché nel suo abbigliamento non ci sono dei segni particolari che possono svelare la sua professione l’attore usa il suo ultimo indizio.

Anche in questo caso Giulio Scarpati indovina e il suo montepremi arriva a 202.000 euro. L’ignoto numero otto, Eleonora di 56 anni, è una donna molto bella ed eccentrica. Anche se l’attore aveva già capito la sua professione decide di usare il suo ultimo aiuto cioè il domandone.

Anche in questo caso la risposta di Giulio Scarpati è quella giusta arrivando a 216.000 euro con i quali dovrà giocare per indovinare il parente misterioso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

A questo punto Giulio Scarpati arriva all’ultima fase del gioco, la più complessa, che è quella del parente misterioso. In questo caso l’attore dovrà riuscire a capire qual è il legame di parentela che intercorre tra il parente misterioso e uno degli ignoti.

Giulio Scarpati è decisamente in difficoltà perché non riesce a vedere alcun tipo di somiglianza tra la ragazza che è al centro dello studio e uno degli otto ignoti.

Il parente misterioso si chiama Bianca, ha vent’anni ed è la figlia di uno degli otto concorrenti. A questo punto però Scarpati decide di dimezzare il suo montepremi per poterli vedere di profilo ed eliminare dal gioco quattro ignoti.

Il cerchio si stringe ma l’attore è ancora molto indeciso e dopo una serie di ragionamenti stabilisce che Bianca è la figlia dell’ignoto numero sette ma sbaglia clamorosamente perdendo più di 80.000 euro.