Aveva collaborato con Pieraccioni: la storia della ragazza morta sul lavoro

Luana D’Orazio aveva 22 anni e mamma di un bambino di 5 anni. La ragazza è morta atrocemente mentre lavorava in una fabbrica tessile. Inutile i soccorsi. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luana D’Orazio (@luanadorazio98)

Luana D’Orazio 22 anni e tanti sogni nel cassetto, uno di questi si era realizzato, era  mamma di un bellissimo bambino di 5 anni.

Luana è morta mentre stava lavorando in un’azienda tessile, Orditura Luana a Oste Montemurlo. Mentre la ragazza stava effettuando le manovre di orditura è venuta letteralmente risucchiata dalla macchina (orditoio) che l’ha schiacciata con i suoi rulli.

A 17 anni era diventata mamma di Donatello, la sua unica ragione di vita ed era per lui che si dava un gran da fare per non fargli mancare mai nulla. Mentre svolgeva onestamente il suo lavoro è morta tra atroci sofferenze.

La famiglia, gli amici la comunità è sotto shock, nessuno si sarebbe mai aspettato una tragedia simile.

LEGGI ANCHE —-> Daniela Molinari, arriva il sì della madre al prelievo: torna la speranza

Un passato anche nel cinema. La morte di Luana è una grave perdita

Luana D'Orazio morta schiacciata da un orditoio
Luana D’Orazio con Pieraccioni

LEGGI ANCHE —-> Marco Vannini, arriva il gesto tanto aspettato da mamma Marina

La morte di Luana è l‘ennesima tragedia sul lavoro, sommata alle altre rappresenta un’ennesima sconfitta per il nostro Paese che non riesce ancora a gestire quest’emergenza e a garantire la sicurezza degli operai sul posto di lavoro.

Intanto le amiche di Luana esternano il loro dolore sui social pubblicando foto e video che mostrano una ragazza bella, solare, piena di vita che per un destino beffardo e crudele oggi non c’è più.

Negli anni passati Luana aveva anche lavorato con il noto attore Leonardo Pieraccioni, la ragazza aveva fatto da comparsa nel 2018 per il film “Se son rose”, una piccola ma grande soddisfazione per una giovane ragazza con tanta strada da fare e tanta gioia nel cuore.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luana D’Orazio (@luanadorazio98)

Qualche settimana fa Luana ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram, con un sorriso accennato e lo sguardo da ragazzina innamorata della vita scriveva: “La vita non si misura attraverso il numero di respiri, ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiro”.