Marco Vannini, arriva il gesto tanto aspettato da mamma Marina

Arriva finalmente quel gesto tanto atteso da Marina Conte, la madre del ragazzo ucciso nel maggio del 2015: Marco Vannini. 

Marco Vannini gesto aspettato mamma
Marco Vannini (Instagram @hotspotceleb)

A poche ore di distanza dalla tanto attesa conferma del verdetto da parte della Cassazione sulla condanna dei membri della famiglia di Antonio Ciontoli, adesso la reazione della madre del ragazzo, Martina Conte, lasciato morire prematuramente e per un lungo periodo in circostanze misteriose da quel maggio del 2015, il giovane Marco Vannini, diviene finalmente specchio di quella giustizia in cui i suoi genitori non hanno mai smesso di confidare profondamente.

Leggi anche —>>> Giustizia per Davide Astori: la condanna a Giorgio Galanti ed il risarcimento

Marco Vannini, profonda commozione per il gesto tanto atteso da mamma Marina

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AGF (@agf_foto)

Potrebbe interessarti anche —>>> Omicidio Vannini, è arrivata la decisione da parte della Cassazione. I dettagli

Può riposare in pace adesso Marco, nonostante le sofferenze ed il male subito che non potrà mai essere cancellato. Questo lascia intravedere la reazione di mamma Marina dopo il verdetto. Dopo essere uscita dal tribunale assieme al marito nella giornata di ieri. La madre di Marco quest’oggi si è avviata presso il cimitero di Cerveteri. Una volta giunta sul posto ha voluto lasciare sul luogo in cui è stato prematuramente sepolto il figlio, ormai ben 6 anni fa, un mazzo di fiori.

La donna si è inoltre successivamente pronunciata nelle ultime ore attraverso il suo legale di fiducia che ha seguito il caso in questi anni, Celestino Gnazi. Non c’è nulla da festeggiare nel vero senso de termine. Si tratta unicamente di una tragedia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Ma quel mazzo di fiori potrebbe configurarsi adesso come un auspicio di serenità per Marco e la sua famiglia, dopo tanta sofferenza ed aspettative talvolta amaramente tradite nel corso degli anni. “Non ci sono vincitori ma solo vinti ed il primo proprio Marco“, ha sentenziato infine la madre.