Covid-19, il bollettino del 06 maggio: i dati nazionali aggiornati

Il Ministero della Salute ha reso noti i dati sull’epidemia da Covid-19 in Italia di oggi 06 maggio 2021. Di seguito tutti gli aggiornamenti in tempo reale. 

Aggiornamento bollettino Ministero della Salute 5 aprile
(Getty Images)

Il Ministero della Salute ha reso noti gli ultimi aggiornamenti sull’emergenza da coronavirus in Italia, di seguito sono riportati i dati pubblicati sul sito della Sanità italiana (dashboard).

Positivi 402.802 (Incremento -4.327) – Dimessi / Guariti 3.557.133 (Incremento 15.867) – Deceduti 122.263 (Incremento 258) – Totale casi 4.082.198 (Incremento 11.807).

 

LEGGI ANCHE —> Covid-19, il bollettino del 05 maggio: i dati nazionali aggiornati

Il Coronavirus sembra stabile, ma non bisogna abbassare la guardia

Covid 19
Covid 19 (Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Covid, Green pass: ecco come funzionerà il certificato per viaggiare all’estero

Oggi 06 maggio 2021 i nuovi casi sono 11.807 e 258 i morti. Sono quattro le Regioni che hanno totalizzato il maggior numero di postivi nella giornata odierna, Lombardia con +2.151, Campania con +1.503,  Sicilia con +1.202, Lazio +1.007.

La Fondazione Gimbe che si occupa del monitoraggio per l’evoluzione del coronavirus dice che la situazione sembra migliore della scorsa settimana, ma bisogna prestare molta attenzione dal momento che tutto può cambiare nel giro di poche ore.

Infatti si sono avuti più contagi nelle ultime 24 ore rispetto a ieri con meno tamponi effettuati.

Il tasso di positività è al 3,6%, sono in calo i ricoveri nei reparti ordinari e in terapia intensiva.

Diminuisce per fortuna la pressione negli ospedali, i ricoveri ordinari sono 16.867 mentre quelli in terapia intensiva sono 2.308. Le persone in isolamento domiciliare sono ad oggi 383.627.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

covid
covid

Ad oggi le persone vaccinate contro il coronavirus sono 22.300.567. Gli esperti ribadiscono che non bisogna abbassare la guardia in vista delle aperture, al Governo si sta vagliando  l’ipotesi di posticipare il coprifuoco alle 23.00 piuttosto che alle 22.00. Ci saranno importanti novità anche in vista di matrimoni, turismo e spostamenti vari sia in Itaia che all’estero. Prevista anche la riapertura delle piscine coperte.