Pier Silvio Berlusconi. Mediaset verso una rivoluzione storica: cosa cambierà

Pier Silvio Berlusconi ha annunciato grandi cambiamenti in casa Mediaset. L’accordo con l’azienda francese Vivendi porta alla nascita di un progetto europeo tutto nuovo

ascolti Barbara D'Urso
P. Berlusconi (Getty Images)

Pier Silvio Berlusconi ha annunciato ai microfoni del TG5 gli esiti di un accordo che porterà a un grosso cambiamento in casa Mediaset. L’azienda italiana, attiva principalmente in ambito televisivo ma anche nella produzione e distribuzione cinematografica, di diffusione contenuti su internet e in ambito editoriale e nel settore dell’advertising, ha concluso un accordo storico con la compagnia francese Vivendi.

“Dopo cinque anni di stallo, ora Mediaset potrà finalmente iniziare a costruire quella casa pan-europea della televisione che progettiamo da tempo e investire nuove risorse in contenuti e tecnologia” – ha dichiarato l’amministratore delegato.

LEGGI ANCHE –> Il Superbonus ristrutturazioni è un flop, arrivano le modifiche

Pier Silvio Berlusconi e Mediaset: la nascita di Media For Europe

ascolti domenica
Mediaset (Screenshot)

Leggi anche —>>> Turismo, Ferragosto sold out. Ma quest’anno i giovani puntano in alto

Nel 2019 Mediaset era diventata prima azionista del gruppo televisivo tedesco ProSiebenSat.1 Media. Nello stesso anno c’è stata un fusione per incorporazione con Mediaset España.

Adesso si aggiunge un ulteriore tassello tramite l’accordo con i francesi del gruppo Vivendi. “Mediaset è orgogliosa che sia un Gruppo italiano a fare da locomotiva europea per la nascita di Mfe (MediaForEurope)”, ha dichiarato Pier Silvio Berlusconi. Definisce il progetto ambizioso e innovativo con il valore aggiunto che andrà a creare nuovi posti di lavoro. Ha detto inoltre: “Se riusciremo in questa impresa, e siamo certi di farcela, avremo costruito un pezzo di Europa industriale. Un gruppo in ambito televisivo, contenuti e web che nessuno aveva mai progettato”. 

MFE (MediaForEurope) sarà il primo gruppo televisivo pan-europeo. Nella fase della sua creazione, trainata da Mediaset Italia, Pier Silvio Berlusconi ha presentato il bilancio 2020 alla comunità finanziaria internazionale, mostrando un’azienda in perfetta salute. Nonostante le ripercussioni dovute al Covid per l’economia globale, le reti del Biscione hanno prodotto ascolti in crescita e un conseguente importante utile netto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Pier Silvio Berlusconi Mediaset Vivendi
Pier Silvio Berlusconi – GettyImages

La notizia è stata accolta positivamente a Piazza Affari. I titoli Mediaset hanno, infatti, registrato un rialzo di oltre l’1,2 per cento.