Roma-Manchester United: il risultato della semifinale

Il Manchester United vola a Danzica superando la Roma nel risultato complessivo tra andata e ritorno delle due semifinali disputate.

Roma Manchester United semifinale EL
Roma Manchester United (getty images)

La gara di ritorno giocata all’Olimpico era sicuramente tutta in salita per la Roma che veniva da un risultato sfavorevole di 6-2 dell’andata.

Inizia bene il Manchester e al 39′ passa in vantaggio: Bruno Fernandes serve in profondità Cavani il quale tutto solo di fronte a Mirante realizza il gol dello 0-1.

Al 57′ la Roma pareggia: cross di Pellegrini sul secondo palo, Pedro la stoppa ed effettua un tiro-cross, sulla traiettoria c’è Dzeko che mette dentro di testa.

I giallorossi dopo soli 3′ firmano il 2-1 approfittando di un dribbling al limite superficiale di Fred che perde palla e sul rimpallo Cristante calcia forte e angolato battendo De Gea.

La Roma non molla.

All’andata sicuramente è stata condizionata dai 3 infortuni nel primo tempo che le hanno fatto perdere giocatori chiave per la partita e anche le slot dei cambi cosicché nella ripresa hanno dovuto contrastare un Manchester sicuramente più fresco. Al ritorno, dopo essersi portati in vantaggio sul 2-1, hanno avuto diverse occasioni per fare il terzo gol e riaprire clamorosamente la possibilità di accedere in finale, a mezzora dalla fine.

Al 62′ occasionissima per la Roma: Cross al centro di Karsdorp per Dzeko che da un metro trova De Gea, sulla ribattuta Pedro che però a botta sicura trova ancora il portiere del Manchester.

Un minuto dopo Pedro va sul fondo e pesca Dzeko, che da pochi passi trova ancora il portiere spagnolo con un riflesso quasi inspiegabile.

Ancora Roma con una ripartenza di Mkhitaryan che da posizione defilata trova il palo.

Ma la beffa arriva con la doppietta di Cavani che fa perdere il barlume di speranza rimasto alla Roma. Al 68′ ancora sull’asse Bruno Fernandes-Cavani: cross del portoghese, gol di testa da due passi del Matador.

La Roma butta ancora il cuore oltre all’ostacolo e continua ad aggredire un Manchester spento che sicuramente ha ottenuto meritatamente la finale ma con un risultato complessivo bugiardo.

Sul finale la Roma oltre a costruire azioni e a far tremare la difesa inglese trova anche il gol del 3-2 con il subentrato Zalewski che calcia al volo trovando una deviazione che spiazza De Gea.

LEGGI ANCHE —-> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Roma-Manchester United: il tabellino

Roma Manchester semifinale EL
Roma Manchester United (getty images)

LEGGI ANCHE —-> Manchester Utd – Roma: il tabellino della semifinale di Europa League

Marcatori: 39′ Cavani, 57′ Dzeko, 60′ Cristante, 68′ Cavani, 84′ Zalewski

Roma (4-2-3-1): Mirante; Karsdorp, Smalling (30′ Darboe), Ibanez, Peres (69′ Santon); Mancini, Cristante; Mkhitaryan, Pellegrini, Pedro (76′ Zalewski); Dzeko (76′ Mayoral). A disp.: Farelli, Fuzato, Santon, Kumbulla, Darboe, Zalewski, Bove, Ciervo, Mayoral. All. Fonseca

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka (46′ Williams), Bailly, Maguire, Shaw (46′ Telles); Van De Beek, Fred; Greenwood, Bruno Fernandes, Pogba (64′ Matic); Cavani (73′ Rashford). A disp.: Henderson, Grant, Telles, Lindelof, Williams, Tuanzebe, Matic, Diallo, McTominay, James, Rashford, Mata, Elanga. All. Solskjaer

Ammonizioni: 18′ Wan-Bissaka, 58′ Fred, 72′ Cavani, 72′ Karsdorp

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Roma Manchester United semifinale EL
Roma Manchester United (getty images)

La squadra di Fonseca, dunque, pur avendo inflitto 5 gol al Manchester United non riesce ad accedere in finale di Europa League con il rimpianto di aver regalato il secondo tempo dell’andata agli inglesi che volano a Danzica per la finale del 26 maggio.