Quarto Grado, Denise Pipitone: “Cercavano un cadavere?” La risposta toglie il fiato

Arrivano importanti novità riguardo la scomparsa di Denise Pipitone. Dopo 17 anni è stato riaperto il caso ed è stata perquisita una botola segreta in casa di Anna Corona.

Denise Pipitone
Denise Pipitone (foto dal web)

I lavori di muratura fatti dopo la scomparsa di Denise Pipitone in casa della Sig. Corona sembrerebbero essere arrivati si lamentava di avere penetrazioni nella casa, così è stato dichiarato da una vicina di casa.

La pertinenza dell’appartamento dove viveva Anna Corona dietro a una saracinesca è stata ispezionata adesso che sono state riaperte le indagini, i Carabinieri hanno aperto la botola dove hanno trovato un pozzo di 10 metri.

LEGGI ANCHE —-> Caso Cucchi, arriva la condanna per i due carabinieri

I risultati delle ispezioni nella botola

Denise Pipitone
Piera Maggio (screenshot da Rai 3)

LEGGI ANCHE —-> Omicidio Cerciello, c’è la condanna: la pena per i due assassini

E’ stata disposta dalla procura di Marsala una ricerca accurata nell’ex casa di Anna Corona da parte del SIS – Sezione Investigazioni Scientifiche che si sono concentrati sulle intercapedini, sulle pareti e sulla botola dove si sono addentrati i Vigili del Fuoco. Nel 2004 era stata già perlustrata la dimora ma probabilmente una segnalazione ha riaperto le indagini.

Tuttavia non è stato richiesto l’intervento del RIS perché esso interviene solo quando sono necessarie competenze oltre la SIS. Inoltre non è stata posta la dimora sotto sequestro dopo 8 ore di ispezione.

Il conduttore Gianluigi Nuzzi ha rivolto alla Dottoressa Pugliese, presente in studio, questa domanda: “Crede che stavano cercando un cadavere?”

L’ex PM si è espressa in questo modo: “Questo è difficile dirlo, secondo me non bisogna azzardare. Certamente hanno avuto una segnalazione importante per fare un intervento così dopo tanti anni quando il rischio che l’esito fosse negativo era grande”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

cadavere 20enne killer
Polizia Scientifica (Getty Images)

Questo lascerebbe presagire che in casa della Signora Anna Corona non sia stato trovato nulla che possa avere a che fare con la scomparsa di Denise, avvenuta ormai 17 anni fa.