WhatsApp, accetta queste nuove regole o l’app può diventare inutilizzabile

Le nuove regole di WhatsApp stanno per entrare in vigore: tra pochi giorni gli utenti dovranno accettarle per continuare a usare l’app.

WhatsApp nuove regole app inutilizzabile
(Pixabay)

Mancano pochi giorni alla data dell’entrata in vigore delle nuove regole di WhatsApp. Entro il prossimo sabato 15 maggio gli utenti dovranno decidere se accettare o meno i nuovi termini di utilizzo dell’applicazione di messaggistica istantanea.

Si tratta di una scelta molto importante in quanto in caso di mancata accettazione l’app del gruppo Facebook potrebbe smettere di funzionare. Insomma gli utilizzatori che decideranno di rifiutare il nuovo regolamento potrebbero dover smettere di usufruire della popolarissima app.

Si è molto parlato della questione relativa ai nuovi termini di utilizzo dell’applicazione di messaggistica istantanea. Infatti sono mesi, per la precisione dallo scorso 7 gennaio, che WhatsApp sta provando a far approvare le sue nuove regole.

Si è a lungo discusso di questo nuovo regolamento che sarebbe dovuto entrare in vigore qualche tempo fa. A non convincere alcuni erano stati i termini di servizio che concernevano la privacy.

In particolare nella parte che riguardava la condivisione di alcuni dati a Facebook. In un primo momento le regole in questione sarebbero dovute entrare in vigore lo scorso 8 febbraio.

LEGGI ANCHE —> WhatsApp rosa, attenti alla truffa: così l’app fake mette in pericolo gli utenti

WhatsApp, nuove regole in vigore dal prossimo 15 maggio

WhatsApp nuove regole app inutilizzabile
(Pixabay)

LEGGI ANCHE —> WhatsApp, vuoi rendere una chat segreta? Il trucco per tenerla nascosta

Successivamente però WhatsApp ha fatto un parziale passo indietro rimandando l’entrata in vigore dei termini di utilizzo appunto al prossimo sabato 15 maggio.

Nel frattempo l’app del gruppo Facebook ha comunicato agli utenti in maniera dettagliata ciò che cambierà a seguito dell’entrata in vigore delle nuove regole.

Di fatto le aziende potranno effettuare l’invio di pubblicità su Facebook a coloro che chattano con loro sull’applicazione di messaggistica istantanea. Potranno essere così inviati degli annunci personalizzati maggiormente pertinenti a chi ha un profilo sul social network.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

WhatsApp nuove regole app inutilizzabile
(Pixabay)

Sta di fatto che ora la data di entrata in vigore dei nuovi termini di utilizzo è divenuta prossima e gli utenti dovranno decidere presto se accettare o rifiutare l’aggiornamento dell’informativa sulla privacy.