Tragico schianto fra un furgone e un camion: c’è una vittima

L’impatto frontale violentissimo non ha lasciato scampo a un 35enne, che è deceduto stamattina nello schianto fra il suo furgone e un camion

schianto  furgone camion vittima
Incidente fra furgone e camion (Getty Images)

L’ultima vittima delle strade italiane è deceduta proprio stamattina, in un incidente la cui dinamica è ancora tutta da verificare. Gianluca Mosconi, muratore 35enne di San Severino Marche, in provincia di Macerata si stava recando al lavoro con il suo furgone, ma improvvisamente ha perso il controllo del mezzo. Il suo veicolo ha sbandato, invadendo la corsia opposta ed è finito addosso ad camion.

L’impatto si è verificato nei pressi di un cantiere mobile, in cui gli operai erano dediti ad asfaltare quel tratto di strada. Immediata la richiesta di soccorso. Il conducente del camion contro cui si è scontrato il furgone di Mosconi fortunatamente non si trovava a bordo della cabina. L’uomo si era recato al cantiere adiacente per chiedere il permesso di entrare col mezzo pesante.

Leggi anche -> Terribile incidente in auto: ragazzo muore sotto gli occhi del padre operatore del 118

Tragico schianto fra un furgone e un camion: c’è una vittima

Padre uccide figlio Senigallia
Elisoccorso (Foto di Ewa Urban da Pixabay)

Leggi anche -> Picchiano la figlia neonata fino a farla diventare strabica: condannati

Accorsi sul luogo del sinistro, i Vigili del fuoco della compagnia locale hanno estratto Mosconi dall’abitacolo del suo furgone. L’uomo è stato trasportato d’urgenza in pronto soccorso in elicottero. Purtroppo la situazione era disperata e le ferite subite nel violento impatto si sono rivelate fatali. Gianluca Mosconi è deceduto poco dopo l’arrivo agli Ospedali Riuniti di Ancona Torrette.

L’incidente mortale è avvenuto nelle prime ore di questa mattina, poco dopo le 7.30. È successo su una strada tristemente nota per gli incidenti, la provinciale 361 Septempedana, in direzione Treia. I carabinieri ricostruiranno l’effettiva dinamica dello schianto. Si indaga sia per ricostruire l’accaduto, sia per comprendere le cause dell‘improvviso sbandamento del mezzo guidato da Mosconi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

schianto furgone camion
Soccorsi sul luogo dell’incidente (Getty Images)

Il corpo di Gianluca Mosconi è stato sottoposto ad autopsia. Il muratore, che avrebbe compiuto 36 anni fra un mese, lascia la moglie Claudia e i due figli di 14 e 7 anni.