Decapitato dai suoi familiari perché gay: brutale omicidio

Un ragazzo di 20 anni è stato decapitato e ucciso da tre suoi familiari, perchè avevano scoperto che quest’ultimo era gay.

Alireza Fazeli-Monfared
Alireza Fazeli-Monfared (Twitter – mattxiv)

Decapitato e ucciso dai suoi stessi familiari perché gay. È accaduto a Ahvaz, in Iran, lo scorso 4 maggio. La vittima un ragazzo di soli 20 anni che aveva intenzione di fuggire dal Paese insieme al fidanzato. La famiglia, secondo le ricostruzioni della polizia, scoperte le intenzioni del 20enne, lo avrebbe assassinato brutalmente e poi gettato il suo corpo sotto un albero fuori città. I tre avrebbero poi chiamato la madre del giovane per spiegarle quanto avevano appena messo in atto. Poco dopo sono stati arrestati dalla polizia che si sta occupando del caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Rapina in appartamento culmina in tragedia: giovane madre uccisa in modo atroce

Iran, ragazzo di 20 anni decapitato e ucciso perché gay: arrestati tre familiari

iran donna cade 18 piano
Polizia iran (getty images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Orrore sulle rive del fiume: ripescati almeno 40 corpi

Una storia drammatica arriva da Ahvaz, capitale della provincia del Khuzestan, in Iran. Un ragazzo di soli 20 anni sarebbe stato ucciso e decapitato da tre familiari, un fratello e due cugini. Secondo quanto riferito dalla stampa locale e dalla redazione del Daily Mail, i tre avrebbero ucciso Alireza Fazeli-Monfared dopo aver scoperto che quest’ultimo era gay ed era intenzionato a trasferirsi in Turchia con il fidanzato. I familiari lo avrebbero scoperto dopo che il 20enne, come previsto dalla legge iraniana, era stato esonerato dal servizio militare proprio per via della sua sessualità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bambino muore su un campo da calcio: inutili i tentativi di soccorso

Il fratello, ritrovata la comunicazione dell’esercito, ha portato Alireza dicendogli che il padre aveva bisogno di vederlo. Qui si ipotizza, scrive il Daily Mail, che l’uomo insieme ai due cugini abbia assassinato il fratello decapitandolo e successivamente gettato il cadavere sotto un albero fuori dalla città. Subito dopo i tre avrebbero chiamato la madre del 20enne confessando quanto avvenuto. La donna per il forte shock è stata ricoverata in ospedale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Usa bambino 3 anni ucciso festa compleanno
(Getty Images)

La polizia che si sta occupando del caso ha arrestato i tre familiari di Alireza, i quali ora sono accusati di omicidio e dovranno affrontare un processo.