Orrore in un’abitazione: coppia di coniugi trovata senza vita

Omicidio suicidio durante la scorsa notte, un uomo di 40 anni avrebbe ucciso la moglie e successivamente si sarebbe tolto la vita sparandosi alla testa.

Usa omicidio-suicidio abitazione
(Getty Images)

Una coppia di coniugi è stata rinvenuta priva di vita in un’abitazione di League City, in Texas (Usa). Presso la casa, dopo le segnalazioni, sono arrivati i paramedici e gli agenti della polizia. Dai primi accertamenti, pare possa essersi trattato di un omicidio-suicidio. Esclusa al momento, dunque, l’ipotesi che si sia trattata di un’irruzione in casa da parte di terzi. Dentro l’appartamento sono stati trovati anche due bambini di 2 e 7 anni vivi che, in via precauzionale, sono stati trasportati in ospedale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Rapina in appartamento culmina in tragedia: giovane madre uccisa in modo atroce

Usa, spara alla moglie e si toglie la vita: omicidio-suicidio nella notte

Usa si riscaldano con auto morte donna bambina
(Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Decapitato dai suoi familiari perché gay: brutale omicidio

La polizia di League City, cittadina della contea di Galveston, in Texas (Usa), sta indagando su quello che pare essere un omicidio-suicidio. Stando a quanto riporta la redazione locale di KTRK-TV, una coppia di coniugi, un uomo di 40 anni e la moglie di 35, sono stati trovati morti nella loro abitazione di Westwood Drive nella tarda serata di ieri, mercoledì 12 maggio.

Sul luogo della tragedia sono arrivati i paramedici e le forze dell’ordine che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei due coniugi. La donna è stata ritrovata riversa in cortile con ferite d’arma da fuoco, mentre il corpo del marito giaceva all’interno dell’abitazione con una ferita alla testa. Illesi i due figli della coppia, due bambini di 2 e 7 anni, ritrovati in casa. Il primo era nella culla, mentre l’altro in una camera da letto. I piccoli sono stati trasportati in ospedale per gli accertamenti del caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sparatoria all’interno di una scuola: tragico bilancio

Secondo la polizia che si sta occupando della vicenda, come riporta l’emittente KTRK-TV, si sarebbe trattato di un omicidio-suicidio. Il 40enne avrebbe prima sparato alla moglie con una pistola all’esterno della casa e successivamente avrebbe rivolto l’arma contro sé stesso togliendosi la vita con un colpo alla testa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Polizia Stati Uniti
(Getty Images)

Da chiarire, dunque, la dinamica esatta della tragedia ed anche il movente dell’omicidio-suicidio che potrebbe essere consumatosi al culmine di una lite tra i due coniugi. In tal senso, le autorità hanno ascoltato alcuni testimoni che avrebbero assistito all’omicidio della 35enne.