Pio e Amedeo, lettera straziante a Maria De Filippi: le parole dei comici

Pio e Amedeo ospiti dell’ultima puntata di Amici, leggono una lettera che colpisce tutti per festeggiare i vent’anni del programma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Akash Kumar è fuori dallo studio dell’Isola dei Famosi, cos’è successo?

Pio e Amedeo entrano in studio con la loro solita esuberanza e scherzando con gli ospiti in studio decidono di omaggiare la padrona di casa e il talent show di Canale 5 con una lettera per festeggiare i vent’anni di Amici. Lo fanno ripercorrendo diversi temi alternando momenti profondi ad altri più leggeri:

“Amici compie 20 anni te ne potresti stare a casa tua con Maurizio invece no. Potresti organizzare le feste invece stai buttata qui dalla mattina alla sera, un programma finisce e uno inizia. T fai solo 10 giorni di vacanze l’anno. Non ti stanchi mai di fare la cosa più bella, concedere a tutti un’opportunità. Fai dei miracoli da viva, potresti essere la prima beata già viva. Ci saranno i pellegrini qui a Mediaset per te e Maurizio. Il processo di santificazione sarà un passo breve“, hanno scherzato il duo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Mara Venier: quanti ex ha avuto? La sua rivelazione:” Non è stato facile”

Le frecciatine agli ospiti in studio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Vittorio Sgarbi bacchetta lo spot Dietorelle: “Primi effetti del ddl Zan”

Poi divertono tutti con alcune battute agli insegnanti primi tra tutti Alessandro Celentano e Veronica Peparini: “E’ scientificamente provato che Alessandra Celentano vent’anni fa ha fatto il suo ultimo sorriso, lanciava i guanti di sfida alla riunione di condominio”.

E poi proseguono: “Veronica Peparini vent’anni fa accompagnava il suo fidanzato Andreas a scuola…”.

Quando, invece, ricordano i vincitori di Amici del passato nominano Antonino (Spadaccino ndr), e non possono non voltarsi verso Stefano De Martino con la consueta frecciatina: “Tranquillo, non è lui…”.

Dopodiché ricordano come era il 2001 quando iniziò Amici: “Vent’anni fa non c’erano i social, c’era gente che andava di corpo anche non portando il cellulare, vent’anni fa come dimenticare lo scudetto della Roma e dello spogliarello tua amica Sabrina Ferilli“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Vittorio Sgarbi bacchetta lo spot Dietorelle: “Primi effetti del ddl Zan”

E concludono con un pensiero più toccante: “Il 2020 non è stata una festa, anzi questo anno è stato il più difficile di sempre e abbiamo capito il valore di un abbraccio delle persone care, dei nostri amici. E noi siamo fieri e orgogliosi di poter dire che noi siamo tuoi amici”.