Cade nella vasca dei liquami: proprietario di una cascina ritrovato morto

Il proprietario di una cascina in provincia di Milano, è stato ritrovato morto all’interno di una vasca dei liquami, dove sarebbe caduto per cause da accertare.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Stefano Neri – Adobe Stock)

Un uomo di 76 anni è stato trovato privo di vita nella notte a Cascine San Pietro, frazione di Cassano d’Adda (Milano). Il corpo dell’anziano è stato rinvenuto all’interno di una vasca di liquami zootecnici dai soccorritori contattati dai familiari dell’uomo, preoccupati per il suo mancato rientro. Sul posto, presso la cascina sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del 118 ed i carabinieri.

Milano, cade nella vasca dei liquami: proprietario di una cascina ritrovato morto

È caduto in una vasca di liquami zootecnici nella serata di ieri, domenica 16 maggio. Questo il tragico destino di Mario Locatelli, 76enne tra i proprietari della cascina Cazzulani a Cascine San Pietro, frazione del comune di Cassano d’Adda, in provincia di Milano.

Milano Marittima incidente morto ragazzo
Ambulanza (Maxim4e4ek – AdobeStock)

Leggi anche —> Precipita da un ponte per scattare un selfie: ragazzo in gravissime condizioni

Leggi anche —> Terribile incidente sulla statale: morto un ragazzo di 21 anni

Secondo quanto ricostruito, come riporta la redazione de Il Giorno, per cause ancora da accertare, l’uomo, con difficoltà di deambulazione, sarebbe caduto, per cause ancora in fase di accertamento, nella vasca ed è annegato. A lanciare l’allarme sarebbero stati i suoi familiari che, non vedendolo rientrare a casa, hanno chiamato i soccorsi.

Leggi anche —> Incidente mentre lavora in un terreno, morto un uomo: inutile la corsa in ospedale

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Treviglio e di Bergamo, i colleghi del Saf (Speleo alpino fluviale), i sommozzatori di Milano ed il personale medico del 118. Le squadre d’emergenza hanno rinvenuto il corpo del 76enne per cui non c’è stato nulla da fare. Ogni tentativo di rianimazione è risultato vano ed i medici hanno constatato il decesso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Tivoli brace accesa due morti
Carabinieri (Equatore – Adobe Stock)

Intervenuti anche i carabinieri che stanno svolgendo tutti gli accertamenti per chiarire i contorni della tragedia. Da verificare le cause che hanno fatto precipitare Locatelli all’interno della vasca.