La Juventus vince la Coppa Italia e salva una stagione. Secondo ko in tre anni per l’Atalanta

Le pagelle e il tabellino della finale di Coppa Italia al Mapei Stadium tra Atalanta-Juventus, disputata questa sera.

Atalanta-Juventus Coppa Italia
Atalanta-Juventus (getty images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Il triplice fischio finale di Massa al Mapei Stadium ha sancito la vittoria della quattordicesima Coppa Italia per la Juventus.

Ma vediamo gli sviluppi della gara.

Il primo gol del match è bianconero. Al 31′ Kulusevski a portare i suoi in vantaggio sugli sviluppi di un’azione rocambolesca della Juventus in area: Ronaldo si accascia a terra dopo un rimpallo con Romero, McKennie ricicla per il numero 44 che piazza il mancino sul secondo palo. Protesta dell’Atalanta per un precedente intervento di Cuadrado su Gosens che però prende prima il pallone.

Dopo che sono trascorsi solamente 10′ sul cronometro del direttore di gara, arriva il gol del pareggio orobico: Freuler ruba palla a Rabiot, lo svizzero allarga per Hateboer che serve il rimorchio di Malinovskyi il quale calcia potente in rete col mancino l’1-1.

Al 72′ arriva il gol che sancisce la vittoria bianconera grazie a Chiesa, che era pronto ad uscire per il cambio: una combinazione bellissima tra il numero 22 e Kulusevski. Questa volta l’esterno, che poco prima aveva colpito il palo, è freddo davanti a Gollini e porta sul 2-1 i suoi.

Atalanta-Juventus: tabellino e pagelle

Atalanta Juventus Coppa Italia
Atalanta Juventus (getty images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Juventus-Inter 3-2, i bianconeri conquistano tre punti importanti per la Champions

Reti: 31′ Kulusevski, 41′ Malinovskyi, 73′ Chiesa

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6; Toloi 5.5 (76’Djimsiti sv) , Romero 6, Palomino 5; Hateboer 5 (76′ Ilicic 5), De Roon 6, Freuler 6, Gosens 6 (83′ Miranchuk sv); Pessina 5.5 (68′ Pasalic sv); Malinovskyi 6.5 (68′ Muriel 5), Zapata 5.5. All. Gasperini. A disp. Mahele, Caldara, Rossi, Ruggeri, Lammers, Sutalo, Sportiello

Juventus (4-4-2) Buffon 6.5; Cuadrado 7, De Ligt 7, Chiellini 7.5, Danilo 7; McKennie 7, Bentancur 6.5, Rabiot 6.5, Chiesa 7 (74′ Dybala sv); Kulusevski 8 (82′ Bonucci sv), Ronaldo 7. All. Pirlo. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Demiral, Frabotta, Arthur, Ramsey, Bernardeschi, Morata

Arbitro: Massa della sezione di Imperia

Ammoniti: 27′ Chiellini, 36′ Malinovskyi, 40′ De Ligt, 78′ Romero, 85′ Freuler, 87′ De Roon, 89′ Ilicic

Note: 88′ Espulso Toloi dalla panchina per proteste

Atalanta Juventus Coppa Italia
Atalanta Juventus (getty images)

Una giornata importante per il calcio con l’addio di Gianluigi Buffon alla maglia bianconera. Si è rivisto anche il pubblico allo stadio dall’inizio di questa pandemia con 4400 spettatori  che hanno potuto festeggiare la quattordicesima Coppa Italia della Juventus.

Pirlo in una stagione deludente è riuscito ad aggiudicarsi comunque due trofei: Coppa Italia e Supercoppa.

Per Gasperini invece deve ancora arrivare il suo primo trofeo in carriera.