Denise Pipitone, nuova svolta: prelevato un Dna. Le parole di Piera Maggio

E’ stato deciso di comparare il DNA di Denisa per fugare ogni dubbio. Questa l’ultima novità arrivata oggi da Pomeriggio Cinque.

Denise Pipitone botola
Denise Pipitone intercettazioni (Foto Instagram)

Dopo 17 anni dalla sparizione della piccola Denise Pipitone, il caso è tornato alla cronaca da quando una ragazza russa, Olesya Rostova, aveva dato la speranza che fosse stata ritrovata la bambina di Mazara del Vallo.

Nonostante il test del DNA avesse rivelato che Olesya e Denise non fossero la stessa persona, il caso si è riaperto.

Prima con delle nuove indagini su Anna Corona e Jessica Pulizzi, ex moglie e figlia del papà di Denise e poi con una nuova pista.

Denisa e Denise sono la stessa persona?

Denise Pipitone e Denisa test DNA
Denise Pipitone e Denisa (inews 24)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> “Chi l’ha visto”, Denise Pipitone: le FOTO della lettera anonima

Si tratta di Denisa, la ventenne che vive a Scalea ed è stata indicata da una testimone come la bambina scomparsa. La Procura ha deciso di comparare il DNA della ragazza con Piera Maggio per capire se possa essere sua figlia.

La notizia arriva da Barbara D’Urso con ‘Pomeriggio 5‘ che segue il caso, giorni fa la conduttrice napoletana aveva intervistato la ragazza di Scalea che si era mostrata disponibile al prelievo. Tuttavia Denisa continua a sostenere di essere nata in una famiglia rumena, trasferitasi in Calabria quando era piccola e afferma di essere più giovane di come sarebbe oggi Denise.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Denise Pipitone, dopo diciassette anni un testimone: la svolta del caso

Denise famiglia Pipitone Italia
Famiglia Pipitone (Instagram @davinoluigi4)

Attendiamo l’esito del test del DNA per fugare ogni dubbio.