Borghi d’Italia, mete estive: centro storico di Maruggio

Il borgo di Maruggio è tra i più antichi della Puglia e la sua storia è antica e curiosa, si dice che ci abitarono alcuni Cavalieri Templari

Rovine medievali Maruggio
Rovine medievali Maruggio-foto facebook

Maruggio è un piccolo borgo in provincia di Taranto in Puglia. Si sviluppa su una vallata tra uliveti e vigneti. Il borgo è stato fondato nel Medioevo e la sua storia è unica perché a quanto pare ci hanno vissuto dei Cavalieri Templari e non solo anche Cavalieri di Malta. Ma oltre a questo pezzo di storia incredibile. Il borgo è ricco di un patrimonio artistico-culturale notevole che gli ha fatto conquistare il posto tra i Borghi più belli d’Italia. Alcune di queste bellezza sono la Chiesa Matrice, il Palazzo dei Commendatori e la Torre dell’Orologio.

LEGGI ANCHE>>>“Che sogno!” Antonella Elia è bellissima in spiaggia: è il desiderio di molti – FOTO

Maruggio il borgo che fa fare un tuffo nel passato

Maruggio
Maruggio-foto facebook

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Agghiacciante scoperta in mattinata all’interno di un’abitazione: indagano i carabinieri

Posizionato ai piedi delle Murge tarantine, il borgo sorge tra le colline salentine. Il modo strategico in cui è stato costruito per nascondersi dal mare in modo che fosse più protetto dagli attacchi saraceni, lo rende unico. Diverse famiglia si sono litigate il possesso del borgo, fino a quando i Cavalieri di Malta non ne hanno conquistato il controllo. All’interno del paese si possono osservare strutture risalenti al medioevo e anche il suggestivo castello dei Cavalieri di Malta, oggi chiamato palazzo dei Commendatori. Edificato nel 1368. La torre dell’orologio invece, costruita nel 1855 è divenuta negli anni un memoriale per i caduti della Prima guerra mondiale.

Una peculiarità del borgo, sono le casette imbiancate di calce e i nobili palazzi signorili con logge importanti e decorati con dettagli rinascimentali. Il panorama visibile dal borgo è mozzafiato, tra i trulli e gli ulivi fino alle coste che si affacciano sul mar Ionio. Non manca il turismo balneare con spiagge magnifiche come quella di Campomarino che ha in se delle dune che ora sono sotto protezione del comune. Infatti è un habitat importante per alcune specie animali e vegetali.

spiaggia campomarino
Spiaggia Campmarino-foto facebook

La spiaggia è formata da sabbia fine e un acqua cristallina. Si possono trovare nei dintorni le tipiche masserie pugliesi pronte ad accogliervi per un soggiorno da sogno e indimenticabile. Gli scenari sono romantici e suggestivi, si respira quasi un’aria d’altri tempi.