Calcio, grave lutto per Carlo Ancelotti

Un grave lutto ha colpito l’allenatore dell’Everton che è volato subito al capezzale dell’ex moglie per l’ultimo saluto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Ancelotti (@mrancelotti)

Luisa Gibellini non ce l’ha fatta. La prima moglie di Carlo Ancelotti, dopo aver combattuto contro una malattia, è morta all’età di 63 anni.

Carlo e Luisa sono stati sposati dal 1983 al 2008, per ben 25 anni e hanno avuto due figli, Davide e Katia, il primo assistente del padre in Inghilterra e la seconda, invece, moglie del nutrizionista dello staff di Ancelotti.

L’ex allenatore di Juventus, Milan e Napoli, attualmente sulla panchina dell’Everton, dopo la sconfitta contro il Manchester ha preso il primo volo per l’Italia, per poter assistere l’ex moglie.

Purtroppo la donna si era aggravata negli ultimi giorni e le condizioni sono precipitate nella notte.

Si conoscevano da quando erano ragazzini

Carlo Ancelotti e Luisa Gibellini prima moglie
Carlo Ancelotti e Luisa Gibellini (Periodicoitaliano.it)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Scontro tra due auto e una moto: morto un ragazzo, due feriti

Carlo e Luisa si conoscevano da quando erano ragazzini e sono stati insieme per tantissimi anni. La donna era una grande sportiva: ricevitrice di softball prima e portiere di calcio poi, ma anche amante del tennis, passione che trasmise anche al suo ex marito.

Quando Ancelotti giocava a pallone lo accompagnava da Milanello a casa e quando allenava la Juventus lo faceva in elicottero, aveva preso, infatti, il brevetto nel 1999 a Reggio Emilia quando Carlo allenava la Juventus.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Maneskin, il risultato del test antidroga su Damiano

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Ancelotti (@mrancelotti)

Dopo la separazione Carlo sposò nel 2014 Mariann Barrena McClay a Vancouver, città natale della donna.