Maneskin, un altro grande traguardo dopo la vittoria all’Eurovision

Tornati in Italia da vincitori, i Maneskin raggiungono oggi un altro grande traguardo e lo festeggiano così

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Sabato sera sono stati incoronati vincitori dell’Eurovision Song Contest 2021, riuscendo a portare l’Italia al primo posto come non accadeva dal 1990. I terzi artisti italiani a essere riusciti in quest’impresa, dopo Gigliola Cinquetti e Toto Cutugno. Rientrati in Italia, ora i Maneskin si godono i meritati festeggiamenti, sporcati inizialmente dalla polemica scaturita con la Francia. L’accusa mossa al cantante Damiano David è stata prontamente smentita in totale trasparenza e i francesi sono sembrati intenzionati a chiudere questa faccenda. Insieme a questo prestigioso riconoscimento la band oggi ha potuto festeggiare altri due importanti traguardi.

Inarrestabili i Maneskin: la loro musica conquista tutti

Con “Zitti e Buoni” hanno conquistato il primo posto al Festival di Sanremo e poi sbaragliato la concorrenza all’Eurovision Song Contest 2021. Cavalcando l’onda di adrenalina ricevuta a Rotterdam, i Maneskin ricevono oggi un’altra grande soddisfazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Ogni lunedì la FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) comunica le nuove certificazioni, ovvero quali album e singoli sono riusciti a vendere le copie necessarie a ottenere il disco d’oro o di platino. Tra quelle di questa settimana troviamo proprio loro, i Maneskin.

LEGGI ANCHE -> La Casa di Carta, il clamoroso annuncio di Netflix

L’ultimo album della band, “Teatro D’Ira – Vol I“, uscito lo scorso marzo, è stato certificato disco di platino. Stesso riconoscimento per il singolo “Le Parole Lontane“, tratto dal disco di debutto “Il ballo della vita“.

Tutto questo è grazie a voi” -si legge nel post pubblicato dai quattro artisti- “non vediamo l’ora di poter andare in tour per tutto il mondo e condividere con voi la nostra musica“. Damiano, Victoria, Ethan e Thomas sottolineano quanto surreale per loro sia questo momento. “Non riusciamo ancora a credere a quello che sta succedendo, questi ultimi giorni sono stati incredibili e questo è solo l’inizio“. Talento, determinazione, impegno, spinti da una fame di musica fondamentale per chi vuole fare questo mestiere. Tutto questo sta portando i Maneskin a ottenere importanti riconoscimenti, più che meritati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sanremo 2022, c’è la prima conferma ufficiale sul presentatore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

La band chiuderà questo anno straordinario con quattro concerti, a Roma e a Milano in doppia data, che si terranno il 14, 15, 18 e 19 dicembre. Quattro spettacoli dal vivo che anticiperanno il tour in partenza il prossimo marzo.