Precipita dal terzo piano di un palazzo: muore un bambino di 11 anni

Un bambino di 11 anni è morto nel tardo pomeriggio di ieri a Sorrento, in provincia di Napoli, precipitando dal terzo piano di un appartamento.

Ambulanza
(Getty Images)

Dramma nel pomeriggio di ieri a Sorrento, in provincia di Napoli, dove un bambino di soli 11 anni ha perso la vita precipitando dal balcone della sua abitazione. Da quanto emerso sino ad ora, il ragazzino sarebbe caduto nel vuoto dal terzo piano di un condominio, sito nella zona di Cesarano. Sul posto, una volta scattato l’allarme, sono arrivati gli operatori sanitari del 118 ed i carabinieri. Per l’11enne purtroppo non c’è stato nulla da fare. Ora sono in corso le indagini per ricostruire la dinamica dei fatti.

Sorrento, precipita nel vuoto dal balcone di casa: morto un bambino di soli 11 anni

Aveva solo 11 anni il bambino deceduto nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 23 maggio, a Sorrento, comune in provincia di Napoli.

Carabinieri
Carabinieri (Equatore – Adobe Stock)

Il bimbo, secondo quanto riportano le testate locali e la redazione di Fanpage, sarebbe precipitato dal balcone di un appartamento, sito al terzo piano di un condominio nella zona di Cesarano. Un volo di diversi metri ed un impatto al suolo che non gli hanno lasciato scampo.

Leggi anche —> Il “Ponte dei suicidi” miete l’ennesima vittima: 14enne si toglie la vita

Dopo la chiamata ai soccorsi, sul luogo della tragedia sono arrivati i vigili del fuoco e l’equipe medica del 118, ma per il bambino non c’è stato nulla da fare. Inutili i tentativi di rianimazione del personale sanitario che si è arreso costatandone il decesso, sopraggiunto per le gravi ferite riportate nella caduta.

Leggi anche —> Funivia Stesa-Mottarone, cresce il numero delle vittime. Un bambino non ce l’ha fatta

Ancora da chiarire la dinamica dei fatti, sulla quale sono in corso le indagini dei carabinieri di Sorrento, coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata. Al momento, scrive Fanpage, gli investigatori non escludono nessuna pista, compresa quella di un gesto volontario da parte dell’11enne. I militari dell’Arma non hanno trovato nessuna lettera o biglietto. In tal senso, nelle prossime ore, potrebbero essere ascoltati i genitori ed i parenti.

Ambulanza
Ambulanza (Maksim Shebeko – Adobe Stock)

La drammatica notizia ha sconvolto l’intera comunità di Sorrento strettasi al dolore della famiglia del bambino colpita dalla tragedia.