Ragazzo assassinato a colpi di pistola in strada: arrestato un adolescente

Sabato pomeriggio negli Usa, un ragazzo di soli 22 anni è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco mentre si trovava in strada. Indaga la polizia.

Polizia
(fsHH – Pixabay)

Un ragazzo è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco mentre si trovava in strada. È accaduto sabato scorso a Duluth, in Minnesota (Usa). Secondo quanto affermato dalle autorità che stanno indagando sul caso, il giovane, di 22 anni, sarebbe stato raggiunto da diversi colpi di pistola. Non sono emersi altri dettagli sul delitto che, dai primi riscontri, potrebbe essersi consumato al culmine di una lite. La polizia, alcune ore dopo i fatti, ha arrestato e condotto in carcere un 17enne che ora sarebbe ritenuto il principale sospettato.

Usa, omicidio in strada: ragazzo ucciso a colpi d’arma da fuoco, arrestato un 17enne

Nel pomeriggio di sabato scorso, 22 maggio, un ragazzo di soli 22 anni, di cui non si conosce l’identità, è stato assassinato in strada a Duluth, cittadina dello stato del Minnesota, negli Stati Uniti.

Ambulanza Usa
(Getty Images)

Stando a quanto ricostruito, come riporta la redazione locale del Duluth News Tribune, il giovane si trovava sulla East Third Street quando sarebbe stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco. Alcuni testimoni hanno riferito di aver sentito circa una dozzina di spari.

Leggi anche —> Uomo ucciso a colpi d’arma da fuoco in strada: un arresto

Sul luogo della sparatoria sono accorse le squadre d’emergenza che hanno trasportato in ospedale il giovane. A nulla, purtroppo, sono valsi gli sforzi dei medici per salvagli la vita: il 22enne è morto poco dopo per le gravissime ferite riportate.

Leggi anche —> Sparatoria in un negozio: uccisi un ragazzo di 16 anni ed un passante

La polizia, giunta sul posto dopo le segnalazioni, ha avviato le indagini per ricostruire quanto accaduto e rintracciare il responsabile. Ad alcune ore di distanza, scrive il Duluth News Tribune, gli agenti hanno fermato ed arrestato un ragazzo di 17 anni ritenuto responsabile del delitto. In un primo momento, le autorità temevano che potesse esserci un complice, ma successivamente l’ipotesi è stata accantonata. Il 17enne si trova recluso presso il carcere minorile di Arrowhead.

Scena del crimine
(Getty Images)

Sono ancora in corso le indagini per chiarire la dinamica del delitto, che pare possa essersi consumato al culmine di una discussione in strada tra la vittima e l’assassino. In tal senso, la polizia ha lanciato un appello chiedendo a chi possa avere informazioni in merito di farsi avanti.