Cashback, ancora problemi: utenti furiosi “1500 euro a rischio”

Cashback, gli utenti continuano a riscontrare problemi a poche settimane dal termine dall’assegnazione del super premio di 1.500 euro. 

Super Cashback classifica
Pagamento elettrronico per il Super Cashback (Gettyimages)

Manca davvero poco per il termine dell’iniziativa del Super Cashback: solamente 100mila utenti vinceranno l’ambito “rimborso” di 1.500 euro. I cittadini che puntano al Bonus stanno aumentando le loro transazioni giornaliere: mancano 40 giorni per la chiusura del primo semestre. Il giorno 10 luglio verrà infine pubblicata la classifica finale: per quel giorno è previsto anche il termine di presentare ricorso o di evidenziare eventuali errori.

Entro il giorno 30 agosto, i 1.500 utenti con il maggior numero di transazioni riceveranno l’accredito del super Bonus. Gli iscritti all’iniziativa, tuttavia, stanno riscontrando un numero considerevole di problematiche. L’ultima “sorpresa” sta facendo arrabbiare davvero tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Cashback, i 1500 sicuri e la risposta dell’Agenzia delle Entrate 

Cashback, ancora problemi: utenti furiosi

Cashback
(Ahmad Ardity – Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Cashback, il clamoroso errore che va assolutamente evitato 

In questi mesi la classifica del Super Cashback ha subito diversi scossoni. I cosiddetti furbetti vengono scovati ogni giorno dal Governo, che ha deciso di focalizzare meglio l’attenzione sui cittadini che cercano di effettuare tante transazioni in modo decisamente irrisorio.

 

In queste ore sono arrivate tantissime segnalazioni: ci sono troppi ritardi nel calcolo delle transazioni. Il sistema non ci mette ore nell’aggiornare il tutto, ma davvero troppi giorni. Poiché ad alcuni utenti la classifica si aggiorna, altri non vedendo i dati “perdono letteralmente il passo”. La corsa finale si preannuncia infuocata, il prossimo mese di giugno sarà decisivo. Per questo motivo i fruitori sperano di non assistere più in ritardi da parte di chi aggiorna la classifica.

Super Cashback
Il Cashback sarà attivo ufficialmente dal 1 gennaio 2021 e consisterà in un rimborso del 10% dell’importo su acquisti fatti con carta di credito o debito, ma non solo (Steve Buissinne da Pixabay)

I dati errati sono comunque temporanei: dopo l’aggiornamento, dovreste ritrovarvi più in alto nella classifica. Secondo i calcoli degli esperti, il numero di transazioni per raggiungere il traguardo ambito dovrebbe essere pari a 580: non è da escludere, tuttavia, un balzo a 600 (e più).