“I Soliti Ignoti”, Luca Barbarossa: la risposta lascia senza parole

Il cantante e conduttore Luca Barbarossa è ospite di Amadues durante la puntata del 25 maggio de “I Soliti Ignoti”, il famoso quiz di Rai Uno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Barbarossa (@lucabarbarossa)

Ormai è di casa a “I Soliti Ignoti” Luca Barbarossa che prima ancora di iniziare la sua partita scruta con attenzione tutti gli otto concorrenti provando ad attribuire a ciascuno una professione.

Comicità naturale e colpi di scena incredibili: la partita di Luca Barbarossa

Il conduttore e cantante Luca Barbarossa ha da poco scritto un libro dal titolo “Non perderti niente – tutte le volte che la vita mi ha sorpreso”. Un libro autobiografico in cui ci sono tanti racconti divertenti e intense che gli sono capitate nella vita.

Sono stato molto fortunato – dice Luca Barbarossa – nella vita ho conosciuto persone molto interessanti, con alcune delle quali ho anche collaborato come ad esempio Luciano Pavarotti. Ci sono anche molti racconti della mia adolescenza da quando ho iniziato facendo il musicista di strada in giro per l’Europa. E’ sempre bello sapere cosa accade prima del successo“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Barbarossa (@lucabarbarossa)

L’ignoto numero uno si chiama Eva, è una ragazza di 31 anni nata a Napoli che vive a Roma. Immediatamente, in modo prudente, Luca Barbarossa chiede l’aiuto dell’indizio.

Dopo i suggerimenti del primo ignoto, in modo risoluto il cantante conferma la sua risposta e mette da parte i primi 6.000 euro. Anche l’ignoto numero due è una bellissima ragazza milanese di 27 anni che si chiama Nausica.

Anche in questo caso Luca Barbarossa chiede di poter usare il secondo indizio a sua disposizione. Nonostante i suggerimenti però il cantante è molto contrariato. Tuttavia conferma la sua risposta e indovina arrivando a 77.000 euro.

L’ignoto numero tre si chiama Luisa e viene da Viterbo. Tuttavia il suo abbigliamento suggerisce molto della sua professione. L’ignoto infatti si presenta al centro della scena con una abito da ballerina di flamenco. Così Luca Barbarossa aggiunge 3.000 euro ai 77.000 già messi da parte.

Alessandro, 23 anni, da Caserta è l’ignoto numero quattro. Anche in questo caso Luca Barbarossa chiede l’aiuto dell’indizio, l’ultimo a sua disposizione. Nel passaporto del concorrente ci sono 16.000 euro con l’imprevisto.

Qualora la risposta di Luca Barbarossa fosse errata il suo montepremi si azzererebbe. E fu così che Luca Barbarossa ha commesso il suo primo clamoroso errore che però gli è costato molto caro.

Le cose sono andate meglio con l’ignoto numero sei, Gianni Belfiore, un autore di testi di canzoni di 60 anni, nato a Genova che vive alle pendici dell’Etna. La risposta di Luca Barbarossa è esatta e così mette da parte 4.000 euro.

L’ignoto numero sette si chiama Valentina, 41 anni, romana. Luca Barbarossa ostenta sicurezza e conferma la sua risposta ma anche in questo caso sbaglia. Il penultimo ignoto si chiama Marco e viene dalla provincia di Roma.

Gli indizi a disposizione del cantante sono finiti dunque Barbarossa chiede di avere la possibilità di avvicinarsi per scrutare le mani dell’ignoto. Poi conferma la sua risposta e mette da parte 23.000 euro.

L’ultimo ignoto è un giovane di 25 che viene da Roma e si chiama Carlo Andrea. In questo caso Luca Barbarossa usa il domandone, l’ultimo aiuto a sua disposizione. Nel passaporto dell’ignoto ci sono 23.000 euro che si vanno a sommare a quanto vinto in precedenza.

Così, con 55.000 euro Luca Barbarossa va all’ultima fase del gioco, quella più difficile: il parente misterioso. La signora Maria Pia di 61 anni è la mamma di uno degli otto ignoti in gara.

Luca Barbarossa non chiede di dimezzare il suo montepremi e ostentando sicurezza conferma la sua risposta che si rivela errata. Il cantante perde 11.000 euro che sarebbero stati destinati al Centro Astaldi per sostenere le vittime di violenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> “Amore Criminale”, chi è Norina Matuozzo: uccisa in modo barbaro

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–>“Chi l’ha visto”, Denise Pipitone: le FOTO della lettera anonima