Raoul Bova racconta il suo dolore per la grave perdita: “Non si può neanche immaginare”

Il famosissimo attore Raoul Bova, ha raccontato il dolore che ha provato per la morte di due persone a lui monto care. Le sue parole sono struggenti. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

Raoul Bova ha voluto far sapere a tutti i suoi fan i drammatici momenti che ha vissuto lo scorso anno quando ha perso una persona molto cara.

Questa sera l’attore romano sarà in tv come protagonista della Partita del cuore, in diretta alle 21.00 dall’Allianz Stadium di Torino. A giocarsela sarà la Nazionale Cantanti e i Campioni per la ricerca. Il match sarà trasmesso su Canale 5.

Raoul Bova è amatissimo dal pubblico italiano e non solo, nelle ultime settimane l’abbiamo visto protagonista della serie tv Buongiorno mamma!, trasmessa su Canale 5. Con gran stupore di tutto la serie tv ha riscosso molto successo e si sta già lavorando per una seconda stagione.

La perdita che ha confessato l’attore fa parte della sua vita privata, Raoul ha sofferto molto ed ha aperto il suo cuore per raccontare quel periodo buio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Carolina Marconi e il messaggio toccante: “Ho un po’ di ansia, ma non sono sola”

Il racconto di Raoul Bova è toccante, quanta sofferenza nelle sue parole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

POTREBBE INTEERSSARTI ANCHE —> Gianluca Pecchini e le accuse sessiste ad Aurora Leone. E’ stata presa un’ importante decisione

In un’intervista al Corriere della Sera, l’attore ha parlato del suo primo romanzo sottolineando come lo stesso sia stato dedicato ai suoi quattro figli: Alessandro, Francesco, Luna e Alma.

Durante l’intervista si fa trasportare dalle emozioni e i ricordi riaffiorano, a distanza di pochissimo tempo i genitori dell’attore romano sono venuti a mancare e questo per Raoul è stato un dramma.

Queste cose, prima che succedano, non le puoi neanche immaginare“, confessa con il cuore in mano Raoul. “Prima ti senti perso, poi ti senti solo”, continua l’attore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

Commosso racconta: “Vedi crollare le fondamenta, ti mancano gli sguardi di approvazione o di rimprovero che ti avevano sempre fatto sentire un figlio“.

Da quanto si evince dall’intervista, Raoul non è riuscito a dire addio né al padre né alla madre perché era fuori per lavoro.

Il giorno che mamma è morta mi sono rotto la gamba destra. Una semplice storta”, “penso sia stato il dolore: mi aveva spezzato“. Conclude.