Firenze, evacuato Museo degli Uffizi: gli ultimi aggiornamenti

Questa mattina il Museo degli Uffizi è stato evacuato a causa di una fuoriuscita di una colonna di fumo dalla canna fumaria, novità

museo degli uffizi
Museo degli Uffizi (Getty Images)

Questa mattina intorno alle 10,30 il Museo degli Uffizi è stato evacuato dopo che è scattato l’allarme poiché dal tetto è fuoriuscita un’intensa colonna di fumo proveniente dalla canna fumaria dell’edificio. I vigili del fuoco sono immediatamente arrivati sul posto ed hanno fatto allontanare tutte le persone all’interno e all’esterno. Attualmente gli esperti stanno indagando su cosa possa essere successo così da approfondire la situazione. Al momento non sembrano esserci o danni gravi. 

GUARDA QUI>>>A Positano il caffè più caro della Costiera Amalfitana: la cifra è esorbitante

Museo degli Uffizi, il lavoro dei vigili del fuoco

vigili del fuoco
Vigili del fuoco (blickpixel_Pixabay)

GUARDA QUI>>>Incidente nei pressi del casello autostradale: morto un ragazzo

Paura e panico in quel di Firenze, le autorità hanno evacuato il Museo degli Uffizi. Sul tetto dell’ala di ponente della Galleria è emersa una fumata nera intensa. Immediatamente chi di dovere ha allontanato i turisti e visitatori, in quel momento all’interno c’erano centinaia di persone. Per fortuna l’episodio appena registrato non ha portato conseguenze gravi e i vigili del fuoco hanno lavorato tutta la mattinata affinché il Museo tornasse agibile. Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che il fumo fuoriuscito provenisse dalla canna fumaria legata all’impianto di condizionamento.

museo degli uffizi
(mk1234ph_ Pixabay)

Gli Uffizi sono una struttura molto sensibile e per questo è stato necessario intervenire affinché non si sviluppassero conseguenze gravi. L’interruzione è avvenuta per circa venti minuti, dopo un sopralluogo tutto è tornato alla normalità ed ora i turisti sono di nuovo all’interno per visitare la bellezza di quel posto. Sembra non esserci alcun tipo di pericolo e le Gallerie sono praticabili, i controlli sono positivi.