“Non ho aggettivi” Miriam Leone, il primo piano che ipnotizza i fan – FOTO

Miriam Leone, il suo primo piano e la storia celata dietro la scena del film. Tutto questo nell’ultimo post dell’attrice, che sbalordisce per l’incanto della sua bellezza

Miriam Leone
L’attrice Miriam Leone (Getty Images)

Vincitrice del titolo di Miss Italia nella sua 69esima edizione, che non ha premiato solo la sua contemplabile immagine, Miriam Leone ha ottenuto l’opportunità di studiare recitazione con un’autorevole insegnante americana, Anna Strasberg.

L’inizio della sua fiorente carriera, che ne ha rivelato l’aurea da vera diva del Cinema, l’unica a vantarne le caratteristiche. L’attrice si contraddistingue per carisma e interpretazione, un simbolo di estetica e fascino destinato all’eternità.

Amata in ogni sua partecipazione, il seguito che totalizza sui social ne rispecchia l’universale apprezzamento, dove condivide spesso scatti professionali dal set. Nell’ultimo post ha regalato una parentesi di realtà dietro la rappresentazione, ma soprattutto il primo piano che ancora una volta incanta il social, e i fan restano increduli davanti alla sua divina bellezza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE-> Elisa Toffoli, la terribile esperienza con un produttore maschilista

Miriam Leone, primo piano ipnotico

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

NON PERDERTI ANCHE-> Silvia Toffanin, che lavoro faceva prima di sfondare in tv? Nessuno se lo aspettava

In attesa dell’uscita di “Diabolik” prevista per il 16 dicembre 2021, dove Miriam Leone vestirà i panni di Eva Kant, ha offerto l’opportunità di godere della sua interpretazione in un’altra pellicola. Si tratta di “L’amore a domicilio“, diretto da Emiliano Corapi, sulla storia complicata di “Anna”, agli arresti domiciliari per rapina mano armata.

Il post dell’attrice crea una riflessiva analogia tra la sofferta assenza di libertà dettata dalla reclusione, e la sua mancanza sperimentata durante il lockdown. L’invito alla visione del “film indipendente e low budget“, presente su Amazon Prime, è accompagnato da un primo piano di Miriam Leone proprio nel ruolo di “Anna”, in un’immagine di cui racconta il retroscena.

Era il suo compleanno, si trovava a Roma immersa nel traffico, ma nessuno di questi dettagli restituiti riesce a conquistare l’attenzione dei fan, persi nella sua magnetica e perturbante bellezza. I commenti si dividono tra i tanti che ne hanno sperimentato la visione e coloro non ne ha avuto l’occasione, risultando imperdibile per entrambe le categorie.

Miriam Leone
Miriam Leone (Getty Images)

L’unica certezza condivisa da tutti è l’effetto che la sua immagine esercita, e che stavolta lascia senza parole, come riassunto da un utente: “Non ho aggettivi“.