“Incantevole”. Malika Ayane dove meno te l’aspetti. Strepitosa – FOTO

Malika Ayane. La cantautrice sforna un successo dopo l’altro. Dopo Sanremo e l’uscita del suo ultimo album i fan sono in attesa del suo prossimo progetto. Lei stessa rivela un particolare

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Malika Ayane (@damalikessa)

Avere un sogno e sapere fin da bambini cosa aspettarsi dal futuro è un privilegio per pochi. Realizzarlo ed essere ai vertici nel proprio settore abbassa ulteriormente il numero. Tra gli eletti c’è sicuramente la strepitosa Malika Ayane. La cantante milanese, ma con sangue marocchino che le scorre nelle vene, a soli undici anni aveva le idee ben chiare sulla strada da percorrere.

Si unì al coro di voci bianche di uno dei teatri più prestigiosi al mondo, alla Scala di Milano, collezionando collaborazioni con grandi maestri del panorama musicale internazionale come Riccardo Muti, Riccardo Chailly, Giuseppe Sinopoli e (successivamente) anche Andrea Bocelli. Scopre il mondo “oltre il teatro”, indaga quindi sonorità blues, jazz e gospel.

Oggi è una delle artiste di maggior rilievo. Firma un contratto con l’etichetta Sugar Music di Caterina Caselli nel 2007 e da quel momento sforna un successo dietro l’altro. Ha collaborato con artisti strepitosi come Jovanotti, Claudio Baglioni, i Negramaro, Ligabue, Franco Battiato, Zucchero Fornaciari, Carmen Consoli, Fedez e molti molti altri.

Ha partecipato cinque volte al Festival di Sanremo: nel 2009 arrivò al secondo posto con il famoso brano Come foglie. Nel 2010 vinse il Premio della Critica “Mia Martini” con la canzone Ricomincio da qui e scatenò un fatto storico: la rivolta dei membri dell’orchestra che strapparono gli spartiti come segno di protesta contro il televoto che piazzò Malika Ayane solo al quinto posto. Poi fu la volta di E se poi, segue nel 2015 Adesso e qui (nostalgico presente). L’ultima nel 2021 con Ti piaci così.

Malika Ayane: il progetto particolare in cui è presente

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Malika Ayane (@damalikessa)

Due eccellenze italiane nello stesso progetto: una del mondo nel calcio, l’altra in quello della musica. Stiamo parlando del film Il Divin Codino, presente in streaming sulla piattaforma Netflix dal 26 Maggio scorso, biografia del mitico Roberto Baggio.

Malika Ayane fa sapere tramite il suo profilo Instagram che è possibile ascoltare la sua incredibile voce nella colonna sonora grazie alla presenza di una cover suggestiva di Self Control, prodotta da Altarboy, pezzo cult di Raf.

NON PERDERTI ANCHE —> Maneskin, un altro grande traguardo dopo la vittoria all’Eurovision

Abbiamo recentemente potuto apprezzare la cantautrice durante la 71^ edizione del Festival di Sanremo dove ha partecipato con il brano Ti piaci così, un inno all’autoconsapevolezza, sull’accettazione e l’amore di sè. Il brano fa parte dell’ultima fatica musicale della Ayane, l’album Malifesto (crasi fra il nome dell’artista e il verbo “manifestare”).

LEGGI ANCHE >>> Dov’è Bugo? A trascinare Morgan in tribunale. I dettagli

L’ultimo post pubblicato su Instagram la vede in un primissimo piano strepitoso. “Non lo so se sia giusto e perché ma non è detto che capiterà” – scrive in didascalia, citando se stessa con una frase della canzone Per chi ha paura del buio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Malika Ayane (@damalikessa)

I fan estasiati attendono con ansia le date del suo tour e commentano: “Splendi dentro e fuori”, “Incantevole”, “Che bella la tua versione di Self Control, spero di sentirla live”, “Rimango colpito dalla tua dolcezza… sempre”.