“Ben detto!” Alessia Marcuzzi non trattiene nulla: lo sfogo sul web – FOTO

Alessia Marcuzzi usa il proprio profilo Instagram come una finestra aperta sul suo mondo. Ecco la sua opinione su una vicenda recente che ha interessato tutti gli italiani

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

L’Eurovision Song Contest 2021 si è concluso da poco più di una settimana e non si placa la febbre da Maneskin. Il giovane gruppo di musicisti romani ha sbaragliato la concorrenza conquistando il pubblico europeo che, grazie al televoto, in aggiunta al gradimento della giuria di qualità, è stato eletto sovrano della competizione canora. La prova più grande è quella che prende piede adesso; a sipario calato, il brano Zitti e buoni è ai vertici delle classifiche in più di 30 paesi e si trova nelle prime dieci posizioni nella Spotify Global Chart.

Tuttavia, insieme alla gloria, non si arresta la polemica innescata dalla stampa francese, rea di aver addotto che Damiano David, frontman della band, facesse uso di cocaina (in diretta televisiva europea) durante la gara. Reputazione sporcata, nonostante il ragazzo abbia fatto il test che prova la sua totale estraneità alle sostanze stupefacenti.

Si è alzato un polverone che ha suscitato l’indignazione di molti personaggi celebri. Tra questi anche la conduttrice Alessia Marcuzzi. Che cosa ha detto?

Alessia Marcuzzi: drastica difesa dei Maneskin

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi)

Tra i milioni di telespettatori che hanno assistito al trionfo dei Maneskin a Rotterdam (Paesi Bassi) all’Eurovision Song Contest il 22 Maggio scorso c’era anche la presentatrice de “Le Iene”, Alessia Marcuzzi.  

La conduttrice ha espresso la sua felicità nel vedere finalmente un gruppo italiano sul gradino più alto del podio della competizione, pubblicando sul suo seguitissimo profilo Instagram (oltre 5 milioni di followers) immagini della loro esibizione sul palco.

LEGGI ANCHE -> Nuovo record per i Maneskin, ci riescono per la prima volta in 30 anni

Tuttavia, poco dopo tempo ha dovuto cambiare il suo tono di gioia in rabbia per quanto scritto dalla stampa francese. Ha condiviso poche parole del testo di Zitti e buoni (“Parla, la gente purtroppo parla. Non sa di che cosa parla”) e si è poi sfogata con un lungo commento: “Senza parole per quello che stanno scrivendo alcuni siti francesi su Damiano. Invece di applaudire una band giovanissima, talentuosa e che ha fatto riscoprire il rock a chi pensava che il rock fosse morto. Invece di farli gioire in una serata per loro( e aggiungerei anche per noi!) così importante”.

NON PERDERTI ANCHE —> “Sei una pazza”, Shaila Gatta si scatena sui social, l’ultimo REEL è già virale

Non si ferma qui. La Marcuzzi chiede l’intervento dei francesi che si discostano da quanto asserito e, per la gravità dell’accusa, spera in ripercussioni maggiori: “Siete solo dei rosiconi, lo penso davvero. Spero davvero che Sony Music Italy e i Maneskin li portino in tribunale. Non si possono scrivere delle cose cosi’ gravi, minando la carriera e la reputazione di ragazzi cosi’ giovani, con questa leggerezza!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi)

Tanti sostengono la conduttrice: “Ben detto”, “Non sanno perdere”, “L’invidia è la più brutta bestia mondiale!”.