Guasto al numero di emergenza: morto bimbo di 28 mesi

Il piccolo di due anni e mezzo è deceduto questo giovedì mattina (3 giugno): l’inchiesta è stata affidata all’ARS.

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

Tragedia nella città di Chavagnes-en-Paillers, nel dipartimento della Vandea. Questo giovedì mattina (3 giugno) il comune francese di appena 3.400 abitanti è stato epicentro di un drammatico incidente. Guasto al numero di emergenza: morto bimbo di 28 mesi, scrivono i media locali. La notizia è stata confermata ufficialmente dal prefetto Benoît Brocard durante la conferenza stampa. Questa sera, l’alto funzionario ha precisato ai media che il drammatico evento si inserisce all’interno di un più ampio contesto; quello delle “elevate disfunzioni comunicative osservate nell’accesso ai numeri di emergenza a livello nazionale.” L’inchiesta è stata affidata all’Agenzia Sanitaria Regionale ARS (Agence Régionale de Santé).

NON PERDERTI ANCHE >>> Diverbio online: ragazza di 17 anni torturata e minacciata di morte

Guasto al numero di emergenza e il lungo tempo di attesa

Ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Possibile marea nera per lo Sri Lanka: allerta disastro ambientale

Stando alla dichiarazione dal prefetto, la madre del bambino ha provato a contattare il servizio di emergenza per circa un’ora prima di trovare un’alternativa digitando un altro numero a 10 cifre. Nei media locali si legge che l’allarme è giunto al servizio ospedaliero SAMU (Service Mobile d’Urgence et de Réanimation, spesso abbreviato in SMUR) alle ore 8:21, quando la madre è finalmente riuscita a stabilire un contatto con gli esperti per denunciare l’arresto cardiorespiratorio del figlio.

In attesa dei vigili del fuoco e lo SMUR dell’ospedale di La Roche sur Yon, la donna ha iniziato la manovra di rianimazione cardiopolmonare come consigliato dai servizi di emergenza. La SAMU pediatrica di Nantes è stata selezionata e indirizzata nell’appartamento della signora alle ore 8:46. L’orario di arrivo non è ancora stato reso pubblico: al momento le fonti ufficiali si limitano a precisare che il decesso del piccolo è stato dichiarato alle ore 9:25.I caregiver e i medici hanno fatto di tutto per rianimare il bambino“, ha sottolineato il direttore generale dell’ARS Pays-de-la-Loire, Jean-Jacques Coiplet. Le autorità locali hanno annunciato l’avvio all’indagine amministrativa.

Ambulanza
Ambulanza (vbaleha- AdobeStock)

Il guasto al servizio di pronto soccorso ha colpito l’intera Vandea e da ieri pomeriggio sono stati rilevati numerosi disagi nell’accesso ai principali numeri di emergenza.”, ha spiegato il prefetto della Vandea Benoît Brocart.

Fonte France Bleu